ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro del Delfinato 2018: il percorso e la guida tv
Giro del Delfinato 2018: il percorso e la guida tv

Giro del Delfinato 2018: il percorso e la guida tv

Si svolgerà dal 3 al 10 giugno il Giro del Delfinato 2018, storica gara transalpina, valida per il circuito WorldTour, che funge da appuntamento clou prima del Tour de France. Ideata nel 1947 ed oggi organizzata da Aso, ha in Luis Ocana, Bernard Hinault e Chris Froome i recordman di successi (tre ciascuno). Nessun italiano è mai riuscito a vincere la classifica generale: il miglior piazzamento è il secondo posto di Francesco Moser nel 1975. Jakub Fuglsang è il vincitore dell’edizione 2017.

tv Diretta tv su Rai Sport ed Eurosport: prima tappa alle ore 13.30, le successive alle 15.15.

 Sette tappe, 951 km totali, 26 colli da scalare: questi i numeri del Criterium du Dauphine 2018. Si parte con 6.6 km contro il tempo a Valence, prima della prima frazione in linea che conduce a Just Saint Rambert, con sette Gran Premi della Montagna (tra terza e quarta categoria), l’ultimo dei quali a soli quattro chilometri all’arrivo. Ci sarà subito un assestamento della classifica generale, eliminando coloro che non hanno l’opportunità di giocarsela.

Velocisti in azione il terzo giorno con il traguardo di Belleville, mentre nella giornata successiva è in programma la cronometro a squadre di 35 km a Louhans-Châteaurenaud. Poi quattro arrivi consecutivi in salita: il giovedì va in scena la durissima ascesa al Col du Mont Noir (17.5 km di salita al 6.9%) prima dell’arrivo in pendenza a Lans en Vercours (seconda cat.); il giorno successivo, nella pur breve, Grenoble-Valmorel, il percorso piatto è bilanciato dal tratto finale tutto all’insù su un gpm classificato HC.

Ancor più corta la penultima frazione, ma nei soli 110 km da Frontenex-La Rosière, sono previsti soli quattro Gran Premi della Montagna, tra cui la salita conclusiva che sarà affrontata anche al prossimo Tour de France. Gran finale con la Moutiers-Saint Gervais Mont Blanc: Cormet de Roseland, Col de Saisies, Côte des Ameralds (muro di 2.7 km sopra all’11%) e salita finale sul Monte Bianco versante francese costituiranno il piatto forte che decreterà il vincitore finale.

Di seguito l’elenco delle tappe, la planimetria generale e tutte le altimetrie.

Domenica 3 giugno Prologo (cronoprologo individuale) Valence – Valence 6,6 km
Lunedi 4 giugno 1ª Valence Saint – Just-Saint-Rambert 179 km
Martedi 5 giugno 2ª Montbrison – Belleville 180,5 km
Mercoledi 6 giugno 3ª (cronosquadre) Pont-de-Vaux – Louhans-Châteaurenaud 35 km
Giovedi 7 giugno 4ª Chazey-sur-Ain – Lans-en-Vercors 181 km
Venerdi 8 giugno 5ª Grenoble – Valmorel 130,5 km
Sabato 9 giugno 6ª Frontenex – La Rosière Espace San Bernardo 110 km
Domenica 10 giugno 7ª Moûtiers – Saint-Gervais Mont-Blanc 129 km


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*