ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro della Catalogna 2018, Valverde vince a Valls: è il nuovo leader
Giro della Catalogna 2018, Valverde vince a Valls: è il nuovo leader

Giro della Catalogna 2018, Valverde vince a Valls: è il nuovo leader

Alejandro Valverde conquista tutto a Valls: il murciano della Movistar vince la seconda tappa del Giro della Catalogna 2018 ed è il nuovo leader della corsa.

Dopo la volata di Calella, è più ondulato il tracciato della seconda frazione della Volta a Catalunya: 175 i km da percorrere con partenza da Matarò e un Gran Premio della Montagna, il seconda categoria dell’Alt de Lilla, a pochi chilometri dalla conclusione.

Si parte con la solita fuga che prende le mosse poco dopo il via: a comporla sono tre corridori di casa, vale a dire  Igor Merino (Burgos-BH), Antonio Molina (CajaRural-RGA) e Mikel Bizkarra (Euskadi Murias). Cinque minuti il loro vantaggio massimo. A 60 km all’arrivo esce dal gruppo Andrey Grivko (Astana), che riesce a riportarsi sui battistrada, ma che assieme a loro viene ripreso dal plotone guidato dai Movistar.

Arrivati sulla principale asperità di giornata, i velocisti lasciano il campo a chi è in grado di resistere sulle non impossibili pendenze e così ne viene fuori uno sprint ristretto, in cui la Mitchelton – Scott prova a prendere in mano la situazione. Ma nessuno riesce a battere Alejandro Valverde: l’Imbatido non sbaglia un colpo su questi traguardi e così centra un nuovo successo. Secondo posto per Daryl Impey (Mitchelton-Scott), terzo per Jay McCarthy (Bora – Hansgrohe). Giunge in sesta posizione l’unico italiano in top ten, Enrico Gasparotto (Bahrain – Merida).

La nuova classifica generale vede Valverde leader con un vantaggio di 4″ su McCarthy e 6″ su Impey. Domani la terza tappa: si sarebbe dovuto arrivare in salita a Vallter 2000 (12.7 km al 7.4%) dopo aver affrontato già tre ascese di prima categoria, ma l’allerta meteo ha costretto gli organizzatori ad annullare ben due ascese e a collocare l’arrivo su un falsopiano, riducendo la tappa a soli 153 km.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:
1 Alejandro Valverde (Esp) Movistar Team 4:41:50
2 Daryl Impey (RSA) Mitchelton – Scott 0:00:00
3 Jay McCarthy (Aus) Bora – Hansgrohe 0:00:00
4 Egan Arley Bernal Gomez (Col) Team Sky 0:00:00
5 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 0:00:00
6 Enrico Gasparotto (Ita) Bahrain – Merida 0:00:00
7 José Rojas (Esp) Movistar Team 0:00:00
8 Tao Geoghegan Hart (GBr) Team Sky 0:00:00
9 Toms Skujins (Lat) Trek – Segafredo 0:00:00
10 Alex Howes (USA) Team EF Education First – Drapac p/b Cannondale 0:00:00

Classifica generale:
1 Alejandro Valverde (Esp) Movistar Team 8:21:09
2 Jay McCarthy (Aus) Bora – Hansgrohe 0:00:04
3 Daryl Impey (RSA) Mitchelton – Scott 0:00:06
4 Nairo Alexander Quintana Rojas (Col) Movistar Team 0:00:11
5 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 0:00:12
6 Bob Jungels (Lux) Quick Step Floors 0:00:12
7 Eduard Prades Reverter (Esp) Euskadi Basque Country – Murias 0:00:12
8 Enrico Gasparotto (Ita) Bahrain – Merida 0:00:12
9 Jordi Simon Casulleras (Esp) Burgos – BH 0:00:12
10 Egan Arley Bernal Gomez (Col) Team Sky 0:00:12


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*