ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro dei Paesi Baschi 2018, Alaphilippe festeggia sul traguardo di Zarautz
Giro dei Paesi Baschi 2018, Alaphilippe festeggia sul traguardo di Zarautz

Giro dei Paesi Baschi 2018, Alaphilippe festeggia sul traguardo di Zarautz

Si apre con il successo di Julian Alaphilippe il Giro dei Paesi Baschi 2018: a Zarautz, sede d’arrivo della 1^ tappa, il francese della Quick Step Floors batte in uno sprint a due lo sloveno Primoz Roglic (LottoNL – Jumbo), con il quale va via sull’ultima ascesa in programma.

La giornata d’apertura della Vuelta al Pais Vasco propone un tracciato tranquillo per tre quarti di gara, ma lungo i 162 km con partenza ed arrivo a Zarautz, bisogna affrontare un duro strappo a soli dieci chilometri alla conclusione, che comporta una inevitabile e decisa selezione in gruppo.

Si arriva a tale asperità (un Gran Premio della Montagna di 2^ categoria lungo 2.4 km, ma con pendenze che arrivano fino al 20%) dopo aver ripreso la fuga formatasi nelle prime fasi, quella composta da Thomas De Gendt (Lotto Soudal), Dario Cataldo (Astana), Ibai Salas (Burgos – BH), Jonathan Lastra (Caja Rural – Seguros RGA), Aitor Gonzalez (Euskadi – Murias) ed Amanuel Ghebreigzabhier (Dimension Data).

In salita fanno la differenza il francese Julian Alaphilippe e lo sloveno Primoz Roglic, che fanno subito il vuoto e approcciano la discesa in testa con un vantaggio di 20″ sui primi inseguitori, tra i quali spicca Nairo Quintana (Movistar). Di comune accordo sui tornanti in discesa, i due di testa scongiurano il rientro da dietro e vanno a giocarsi il successo.

Tira fino ai meno quattrocento metri Roglic, poi Alaphilippe lo infila andando a prendersi la vittoria, di ottimo auspicio in vista delle Classiche delle Ardenne a cui punta moltissimo. Per la sua squadra, la Quick Step Floors, è la ventiduesima vittoria stagionale, l’ultima appena ieri al Giro delle Fiandre  con Niki Terpstra.

Primo degli inseguitori è Pello Bilbao (Astana), che va a precedere di qualche metro il gruppetto dei migliori, giunti a mezzo minuto, comprendente il già citato Quintana e il francese Romain Bardet (Ag2R La Mondiale). Alaphilippe è ovviamente il primo leader della classifica generale. Previsto un analogo andamento di gara anche per la seconda frazione, la Zarautz > Bermeo.

 

Ordine d’arrivo 1^ tappa:


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*