ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro dei Paesi Baschi 2018, Alaphilippe concede il bis; ancora battuto Roglic
Giro dei Paesi Baschi 2018, Alaphilippe concede il bis; ancora battuto Roglic
Julian Alaphilippe (Quick Step Floors). Foto: Ion Alcoba Beitia/gtres

Giro dei Paesi Baschi 2018, Alaphilippe concede il bis; ancora battuto Roglic

Prime due tappe fotocopie al Giro dei Paesi Baschi 2018: anche sul traguardo di Bemeo si assiste alla vittoria di Julian Alaphilippe (Quick Step Floors), che batte in uno sprint ristretto il rivale di ieri Primoz Roglic (LottoNL – Jumbo) e rafforza la leadership in classifica generale.

Dopo il movimentato arrivo di Zarautz, altrettanto mosso si preannuncia l’epilogo di Bermeo: si parte dalla località in cui nella prima giornata si  è imposto Julian Alaphilippe (Quick Step Floors) e si affrontano diversi saliscendi, tra cui il seconda categoria di San Pelaio (3.4 km al 8.3%) posto a soli sette chilometri alla conclusione.

Prima parte di corsa caratterizzata, come di consueto, da una fuga. Stavolta ad andare in avanscoperta sono Alexis Vuillermnoz (AG2R La Mondiale), Alessandro De Marchi e Damiano Caruso (BMC), Dani Navarro (Cofidis), Tao Geoghegan Hart e David Lopez (Sky), Tsgabu Grmay e Ruben Guerreiro (Trek – Segafredo), Michael Woods (EF – Drapac), Carlos Verona (Mitchelton – Scott) e Mark Padun (Bahrain – Merida).

Gli undici vanno di buon accordo, ma una volta entrati nelle fasi calde della corsa vengono ripresi. Ultimo ad arrendersi è David Lopez, che tenta una ulteriore incursione solitaria, prima di desistere una volta imboccata l’ascesa finale. Su questa si va piano per la prima parte, pedalabile, poi ecco partire la maglia gialla Alaphilippe, che fa subito il vuoto. Inizialmente nessuno risponde, poi prima Primoz Roglic e in seguito Mikel Landa e Gorka Izaguirre agganciano il francese.

Sono loro a giocarsi il successo e, esattamente come accaduto nella giornata di ieri, Roglic parte primo ed Alaphilippe lo infila, siglando la seconda vittoria consecutiva, la ventitreesima per la Quick Step Floors nel 2018. Rafforzata anche la leadership in classifica. Terzo posto per Izaguirre davanti a Landa, poi i primi inseguitori giunti a 15″.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*