ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Croazia 2018, Grosu regala la prima stagionale alla Nippo-Vini Fantini
Giro di Croazia 2018, Grosu regala la prima stagionale alla Nippo-Vini Fantini

Giro di Croazia 2018, Grosu regala la prima stagionale alla Nippo-Vini Fantini

Si sblocca la Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini in questa stagione: la formazione Professional italiana trova la prima vittoria dell’anno vincendo la seconda tappa del Giro di Croazia 2018 grazie a Eduard Grosu, che diventa anche il nuovo leader della classifica generale.

Va da Karlovac a Zadar questa seconda frazione del Tour of Croatia: alto il chilometraggio, ben 234 km, ma a causa delle forti raffiche di vento in alcuni tratti, gli organizzatori si vedono costretti a neutralizzare la corsa per alcuni minuti, prima di annullare oltre trenta chilometri. Così i corridori si giocano tutto nel circuito finale di Zara, da ripetere per quattro volte.

All’imbocco dell’ultimo giro cade il vincitore della frazione iniziale Niccolò Bonifazio (Bahrain – Merida), quindi impossibilitato a concedere il bis. Ci si avvia verso uno sprint a ranghi praticamente compatti, ma ad anticipare tutti ci pensa Eduard Grosu, il quale, approfittando del finale tortuoso fatto di curve e strade strette, scatta e per quattro secondi ha la meglio su due italiani: Giacomo Nizzolo (Trek-Segafredo) e Riccardo Minali (Astana), che tentao il tutto per tutto per rientrare sul fuggitivo.

Per Grosu è il ritorno alla vittoria a due anni di distanza dall’ultima ottenuta in casa al Sibiu Tour. Per la sua squadra, la Nippo – Vini Fantini, si tratta del primo acuto stagionale, giunto dopo quattro piazzamento d’onore firmati dallo stesso Grosu e dagli italiani Tizza, Canola e Bagioli. Per il gioco degli abbuoni, il romeno diventa anche il nuovo leader della classifica generale con otto secondi di vantaggio su Nizzolo e dieci su Minali.

Domani la terza tappa, che prevede il primo dei due arrivi in salita: si giunge sul Biokovo al termine di una scalata lunga venti chilometri.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:
1 Eduard Michael Grosu (Rou) Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini 5:38:11
2 Giacomo Nizzolo (Ita) Trek – Segafredo 0:00:00
3 Riccardo Minali (Ita) Astana Pro Team 0:00:00
4 Yevgeniy Gidich (Kaz) Astana Pro Team 0:00:04
5 Juan Jose Lobato Del Valle (Esp) Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini 0:00:04
6 Josip Rumac (Cro) Meridiana – Kamen Team 0:00:04
7 Žiga Jerman (Slo) Ljubljana – Gusto Xaurum 0:00:04
8 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 0:00:04
9 Andrea Guardini (Ita) Bardiani – CSF 0:00:04
10 Marko Kump (Slo) CCC Sprandi – Polkowice 0:00:08

Classifica generale:

1 Eduard Michael Grosu (Rou) Nippo – Vini Fantini – Europa Ovini 11:23:22
2 Giacomo Nizzolo (Ita) Trek – Segafredo 0:00:08
3 Riccardo Minali (Ita) Astana Pro Team 0:00:10
4 Andrea Guardini (Ita) Bardiani – CSF 0:00:12
5 Jon Božic (Slo) Adria Mobil 0:00:12
6 Riccardo Stacchiotti (Ita) MsTina – Focus 0:00:17
7 Žiga Jerman (Slo) Ljubljana – Gusto Xaurum 0:00:18
8 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 0:00:18
9 Josip Rumac (Cro) Meridiana – Kamen Team 0:00:18
10 Yevgeniy Gidich (Kaz) Astana Pro Team 0:00:18


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*