ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Pinot vince il Tour of the Alps 2018, prima da pro’ di Padun a Innsbruck
Pinot vince il Tour of the Alps 2018, prima da pro’ di Padun a Innsbruck

Pinot vince il Tour of the Alps 2018, prima da pro’ di Padun a Innsbruck

Il Tour of the Alps 2018 si conclude nel segno di Thibaut Pinot e Mark Padun: il francese della Groupama – FDJ si aggiudica la classifica generale della corsa a tappe trasmessa in diretta su Mondiali.net, mentre il neopro’ ucraino della Bahrain – Merida coglie il suo primo successo in carriera nell’ultima tappa con arrivo a Innsbruck.

Ultima fatica del Giro delle Alpi, la quinta frazione è senz’altro la più attesa: non solo perché si decide il vincitore finale, ma soprattutto perché, lungo i 164 km in programma con partenza da Rattemberg, si ha un assaggio del circuito del prossimo Mondiale che si svolgerà proprio in Tirolo.

Sono nove gli uomini a comporre la fuga di giornata: Simone Andreetta (Bardiani CSF), Nicola Bagioli (Nippo-Vini Fantini-Europa Ovini), Francesco Gavazzi (Androni Giocattoli-Sidermec), Jacopo Mosca (Wilier Triestina-Selle Italia), Manuel Senni (Bardiani CSF), Igor Antón (Team Dimension Data), Óscar Rodríguez (Euskadi Basque Country-Murias), François Bidard (AG2R La Mondiale) e Guy Niv (Israel Cycling Academy).

Arrivano fino ai dieci minuti il loro vantaggio, ma questo crolla in corrispondenza del circuito finale (da ripetere tre volte), caratterizzato dalla futura ascesa iridata di Olympia Climb. Entrati nelle fasi calde della corsa, il primo a rompere gli indugi è Miguel Angel Lopez (Astana), il quale viene raggiunto in un secondo momento da Domenico Pozzovivo (Bahrain – Merida) e Thibaut Pinot, vale a dire i primi tre della generale.

In occasione dell’ultimo scollinamento in vetta, sono 20 i secondi di vantaggio del terzetto nei confronti degli inseguitori, i quali riescono a rientrare a poco meno di cinque chilometri all’arrivo. È questo il momento in cui il ventunenne Park Padun, approfittando di un momento di stasi e di poca collaborazione tra gli elementi del drappello di testa, scatta e va via, andando ad aggiudicarsi la sua prima vittoria da professionista.

Grande prova per il giovane atleta dell’est Europa, che riesce a chiudere con 5″ di vantaggio su George Bennett (LottoNL-Jumbo), mentre a 9″ arrivano Pinot, López, Pozzovivo e Chris Froome (Team Sky). Chiude a oltre mezzo minuto Fabio Aru (UAE Team Emirates).  La classifica finale del Tour of the Alps vede in cima Pinot davanti a Pozzovivo e Lopez: questo il podio. Il francese succede nell’albo d’oro a Geraint Thomas.

Ordine d’arrivo 5^ tappa:
1 Mark Padun (Ukr) Bahrain – Merida 4:16:10
2 George Bennett (NZl) Team LottoNL – Jumbo 0:00:05
3 Jan Hirt (Cze) Astana Pro Team 0:00:06
4 Giulio Ciccone (Ita) Bardiani – CSF 0:00:06
5 Ben O’Connor (Aus) Team Dimension Data 0:00:06
6 Thibaut Pinot (Fra) Groupama – FDJ 0:00:09
7 Miguel Angel Lopez Moreno (Col) Astana Pro Team 0:00:09
8 Chris Froome (GBr) Team Sky 0:00:09
9 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain – Merida 0:00:09
10 Kenny Elissonde (Fra) Team Sky 0:00:11

Classifica generale:
1 Thibaut Pinot (Fra) Groupama – FDJ 18:28:48
2 Domenico Pozzovivo (Ita) Bahrain – Merida 0:00:15
3 Miguel Angel Lopez Moreno (Col) Astana Pro Team 0:00:15
4 Chris Froome (GBr) Team Sky 0:00:16
5 George Bennett (NZl) Team LottoNL – Jumbo 0:01:00
6 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates 0:01:19
7 Ben O’Connor (Aus) Team Dimension Data 0:01:33
8 Luis León Sanchez (Esp) Astana Pro Team 0:01:35
9 Giulio Ciccone (Ita) Bardiani – CSF 0:01:42
10 Jan Hirt (Cze) Astana Pro Team 0:01:48


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*