ULTIME NEWS
Home > Calcio Italiano > Serie A, tutti i verdetti: Inter in Champions, Crotone retrocesso
Serie A, tutti i verdetti: Inter in Champions, Crotone retrocesso

Serie A, tutti i verdetti: Inter in Champions, Crotone retrocesso

Cala il sipario sulla stagione 2017 – 2018 di Serie A. Al termine dell’ultima giornata di campionato, è il momento dei verdetti: è l’Inter l’ultima squadra a qualificarsi per la Champions, mentre il Crotone affianca Verona e Benevento nel viaggio verso la B.

Lotta Champions. Con la Juventus già campione d’Italia e il Napoli già sicuro del secondo posto, occorreva soltanto decretare il posizionamento della Roma già qualificata alla prossima competizione europea e la quarta squadra ad affiancare quelle appena citate. Espugnando il campo del Sassuolo con un autogol di Pegolo, i giallorossi si prendono la piazza d’onore e possono ben dire di aver concluso alla grande una stagione che li ha visti tra le prime quattro del continente.

In più, i lupacchiotti se la ridono per la debacle inattesa dei cugini della Lazio, protagonisti di un tonfo casalingo che vale la mancata qualificazione in Champions a vantaggio dell’Inter. Finisce con un pazzo 2-3 in favore dei nerazzurri lo scontro diretto necessario per stabilire la quarta della classe: sotto 2-1 a metà secondo tempo, gli uomini di Spalletti prima pareggiano i conti con un penalty siglato da Icardi (che concretizza un fallo del futuro compagno di squadra De Vrij e raggiunge Immobile in testa alla classifica marcatori), poi, dopo aver beneficiato dell’espulsione di Lulic per doppia ammonizione, piazza il gol decisivo con Vecino, che fa esplodere la gioia del popolo nerazzurro.

Ha di che sorridere anche l’altra parte del capoluogo meneghino: il Milan seppellisce la Fiorentina con un sonoro 5-1 a San Siro e mette al sicuro il sesto posto, che vale la qualificazione alla prossima Europa League assieme all’Atalanta, che però dovrà disputare il preliminare, e appunto alla Lazio. I rossoneri terminano la stagione con un punto in più rispetto a quella passata, ma con una campagna acquisti evidentemente assai più onerosa.

Infine la lotta salvezza. La Spal passeggia contro la Sampdoria, il Chievo vince di misura col Benevento, Udinese e Cagliari regolano rispettivamente Bologna e Atalanta, così è il Crotone a retrocedere tra i cadetti. Fatale, per i calabresi, il Ko per 2-1 con il Napoli al San Paolo. L’amarezza dell’allenatore Walter Zenga: “Come se avessi preso una coltellata, come se fossi morto. Ma questa squadra ha dimostrato di poter competere per restare in Serie A”.

Classifica finale Serie A 2017-2018:

# SQUADRA PUNTI G V N P GF GS
1 Juve 95 38 30 5 3 86 24
2 Napoli 91 38 28 7 3 77 29
3 Roma 77 38 23 8 7 61 28
4 Inter 72 38 20 12 6 66 30
5 Lazio 72 38 21 9 8 89 49
6 Milan 64 38 18 10 10 56 42
7 Atalanta 60 38 16 12 10 57 39
8 Fiorentina 57 38 16 9 13 54 46
9 Torino 54 38 13 15 10 54 46
10 Sampdoria 54 38 16 6 16 56 60
11 Sassuolo 43 38 11 10 17 29 59
12 Genoa 41 38 11 8 19 33 43
13 Chievo 40 38 10 10 18 36 59
14 Udinese 40 38 12 4 22 48 63
15 Bologna 39 38 11 6 21 40 52
16 Cagliari 39 38 11 6 21 33 61
17 Spal 38 38 8 14 16 39 59
18 Crotone 35 38 9 8 21 40 66
19 Verona 25 38 7 4 27 30 78
20 Benevento 21 38 6 3 29 33 84

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*