ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia U23 2018, festa colombiana sul Passo Maniva
Giro d’Italia U23 2018, festa colombiana sul Passo Maniva

Giro d’Italia U23 2018, festa colombiana sul Passo Maniva

Poteva mancare la firma colombiana anche al Giro d’Italia Under 23 2018? Quello che si sta prospettando come il più forte movimento contemporaneo fa sentire la sua presenza anche nel settore giovanile e, in occasione della quarta tappa della Corsa Rosa, la prima con arrivo in salita, piazza al primo e al secondo posto Alejandro Onorio e Daniel Munoz.

Dopo la cronometro a squadre e le volate, finalmente la strada sale fino alla cima di questo valico alpino situato in provincia di Brescia. Prima di tale ascesa, va in scena la fuga composta da Mark Downey del Team Wiggins, Samuele Battistella della Zalf, Moreno Marchetti della Petroli Firenze, Samuele Zoccarato della General Store, Stefano Moro della Biesse Carrera, Massimo Orlandi del CT Friuli, Gino Mader della Iam, Deins Hernandez della Malmantile e Diego Pablo Sevilla della Polartec Kometa.

Ai meno quattromila metri al traguardo si arrende l’ultimo dei fuggitivi, Massimo Orlandi, e a questo punto parte l’attacco congiunto da parte di due membri della nazionale sudamericana, Alejandro Onorio e Daniel Munoz, che arrivano in parata rispettivamente primo e secondo, col primo che va a prendersi anche la leadership in classifica generale togliendola all’austriaco Markus Wildauer.

Arrivano a pochi secondi, ma sparpagliati qua e là, tutti gli altri atleti, compreso Samuele Zoccarato (General Store), settimo classificato. Tanta salita anche domani, con la Darfo Boario Terme – Folgarida: gli ultimi dodici chilometri sono tutti all’insù (ultima parte anche in sterrato), ma prima bisogna scalare anche Corteno Golgi e Passo del Tonale. Un vero tappone alpino che darà un’altra precisa impronta in classifica.

Ricordiamo che lo streaming del Giro d’Italia U23 2018 è visibile su Mondiali.net a questa pagina.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*