ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Russia-Arabia Saudita inaugura i Mondiali 2018. Ciclone Spagna: licenziato Lopetegui!
Russia-Arabia Saudita inaugura i Mondiali 2018. Ciclone Spagna: licenziato Lopetegui!

Russia-Arabia Saudita inaugura i Mondiali 2018. Ciclone Spagna: licenziato Lopetegui!

Con il match tra la Russia e l’Arabia Saudita, in programma alle ore 17 allo Stadio Luzniki di Mosca (diretta in esclusiva e in chiaro su Canale 5) si alzerà ufficialmente sui Campionati Mondiali di Calcio 2018, quelli che, dopo sessant’anni, non vedranno al via l’Italia.

Atmosfera bollente nel vasto Paese a cavallo tra Europa ed Asia e non tanto per quanto concerne la partita inaugurale, che vedrà indubbiamente favoriti i padroni di casa, candidati al passaggio del turno nel Gruppo A che vede protagoniste anche Egitto e Uruguay. Bollente soprattutto per ciò che è accaduto nel’ultima giornata ad una delle grandi favorite del torneo, la Spagna, che a poco più di ventiquattro ore dall’ostico debutto contro i cugini del Portogallo, dovrà fare a meno del suo allenatore, Julen Lopetegui.

Accordatosi con il Real Madrid per sostituir Zinedine Zidane sulla panchina delle Merengues, ha ricevuto il benestare dalla federazione del suo Paese, che non ha gradito di essere stata informata della trattativa andata in porto appena cinque minuti prima dell’annuncio ufficiale. A dispetto del clamore che, di fatto, si è provocato, il presidente della federcalcio spagnola ha deciso di licenziare il tecnico e mettere al suo posto Fernando Hierro, ex colonna difensiva proprio del real e della nazionale a cavallo tra gli anni novanta e duemila.

Hierro si troverà nella situazione di dover ricompattare il gruppo e guidare una squadra che tanto bene ha fatto nell’ultimo biennio (venti partite senza una sconfitta per Lopetegui), ma che è costretta giocoforza a questo inedito terremoto.

Non mancano spunti per assistere ad un gran bel Mondiale, dunque, con le incertezze e le imprevedibilità del caso che, a quanto pare, mai mancano all’appello.

Clicca qui per il calendario completo e il tabellone di tutte le partite di Russia 2018. Clicca qui per scoprire le rose di tutte le 32 nazionali qualificate alla fase finale della rassegna iridata.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*