ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Sensazionale Filippo Tortu, record italiano dei 100 metri in 9.99! Infranto Mennea!
Sensazionale Filippo Tortu, record italiano dei 100 metri in 9.99! Infranto Mennea!

Sensazionale Filippo Tortu, record italiano dei 100 metri in 9.99! Infranto Mennea!

Filippo Tortu ce l’ha fatta! Il ragazzo prodigio dell’atletica italiana è riuscito ad infrangere un record inimmaginabile fino a qualche tempo fa: con il 9.99 fatto registrare a Madrid nei 100 metri, diventa l’azzurro più veloce di tutti i tempi. Infranto il precedente primato di Pietro Mennea!

Il 22 giugno 2018 è una data destinata a restare nella storia dell’atletica leggera italiana ed il merito è di questo ragazzo milanese di origini sarde che, appena ventenne, scrive una pagina meravigliosa di sport nazionale. Al Meeting di Madrid, evento valido per il circuito della IAAF World Challenge, si capisce sin da subito che è la serata ideale per lasciare il segno.

Presentatosi sulla pista iberica dopo aver corso in 10.03 a Savona ed in 10.04 al Golden Gala di Roma, e soprattutto con la consapevolezza di valere grandi tempi raggiunti più volte in allenamento sotto la supervisione di papà-coach Salvino, il campioncino delle Fiamme Gialle scalda i muscoli correndo già in semifinale con lo stesso crono fatto segnare all’Olimpico.

Poi, ai blocchi di partenza della finale, pur arrendendosi al campione iridato dei 60 metri indoor, il cinese Bingtian Su (9.91), guarda il display e e vede ciò che più si aspetta, ciò che tutti si aspettano: 9’99! È storia: il precedente primato apparteneva al più grande velocista che l’Italia abbia mai avuto, Pietro Mennea, appunto, che nel lontano 1979 si era spinto fino ai 10.01 in Messico, ma non era mai riuscito ad infrangere quella barriera dei dieci secondi. Tortu diventa il terzo bianco europeo dello storia a scendere sotto la soglia dei dieci netti dopo il francese Christophe Lemaitre (9”92) e il turco Ramil Guliyev (9”97).

Sono veramente contentissimo, è quasi indescrivibile la gioia. Sapevo di potercela fare, ma per me il record di Mennea è sempre rimasto un sogno da quando ero bambino e adesso sono veramente felice. Devo ringraziare tutti quelli che sono venuti qui, che ci credevano forse anche più di me”, le prime parole dell’entusiasta neo-primatista.

Proprio nell’estate dei calciofili nazionali rimasti senza mondiale, ecco nascere una vera stella nel firmamento dello sport azzurro, capace di far riscoprire al popolo italico la bellezza di un’affascinante disciplina come l’atletica leggera, reduce da insopportabili anni di delusioni e di stenti. Chapeau e tante grazie, Filippo, che con sudore e spirito di sacrificio ci hai entusiasmato e fatto commuovere!

Ecco il video della super impresa targata Filippo Tortu!


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*