ULTIME NEWS
Home > Mondiali > È Fatal Corea: Germania fuori dai Mondiali di Russia 2018
È Fatal Corea: Germania fuori dai Mondiali di Russia 2018

È Fatal Corea: Germania fuori dai Mondiali di Russia 2018

Clamoroso a Kazan: per la prima volta nella sua storia, la Germania esce al primo turno dei Campionati Mondiali di calcio. A Russia 2018 è fatal Corea: gli asiatici battono per 2-0 i teutonici, relegandoli all’ultimo posto del girone.

Per la terza edizione consecutiva i campioni iridati abbandonano presto la competizione: era accaduto a Sudafrica 2010 proprio con l’Italia reduce dal trionfo di Berlino ed era accaduto anche quattro anni più tardi in Brasile con la Spagna. Stavolta accade l’impensabile alla vigilia, in realtà ipotizzabile una volta osservata la Germania sin dal debutto contro il Messico.

La vittoria, pur raggiunta al 95′, con la Svezia lasciava presagire una lenta ripresa degli uomini di Loew, in realtà è stata solo parvenza: contro la Corea del Sud gli stessi crollano e negli ultimi minuti, esponendosi in contropiede, subiscono un uno-due micidiale firmato da Kim Young Kwon e Son Heung Min.

E così la Corea calcistica si ritrova prepotentemente alla ribalta del calcio mondiale: era accaduto nel 1966 quando la Repubblica Popolare eliminò l’Italia al Mondiale inglese con quell’incredibile gol di Pak Doo Ik, era successo di nuovo ai nostri danni nel discusso Mondiale 2002 per opera della Sud Corea. Stavolta spetta ai tedeschi pagare il conto e comprare in anticipo i biglietti per tornare a casa.

C’è da aggiungere che i tedeschi non avevano mai lasciato la competizione mondiale al primo turno e dal 1982 in avanti era sempre arrivata almeno ai quarti di finale. Lo svarione del portiere Neuer, diventato attaccante aggiunto in occasione dei minuti di recupero in un disperato tentativo di rimonta, diventa la faccia simbolo della nazionale tetracampione, che dovrà ora necessariamente rifondarsi.

Ad andare agli ottavi nello stesso raggruppamento sono Messico e Svezia: i centramericani, tuttavia, subiscono una seria batosta ai danni degli scandinavi, che passando con un netto 3-0 si prendono anche il primo posto del girone, andando ad incontrare la Svizzera seconda nell’altro girone (solo 2-2 con Costa Rica). Suggestiva, invece, la sfida ad eliminazione diretta tra Messico e Brasile, che si sbarazza per 2-0 della Serbia.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*