ULTIME NEWS
Home > Mondiali > Mondiali Russia 2018, Francia annienta Argentina, Uruguay batte Portogallo: Messi e CR7 fuori
Mondiali Russia 2018, Francia annienta Argentina, Uruguay batte Portogallo: Messi e CR7 fuori

Mondiali Russia 2018, Francia annienta Argentina, Uruguay batte Portogallo: Messi e CR7 fuori

I Campionati Mondiali di Russia 2018 salutano le prime due squadre in grado di accedere ai quarti di finale: sono la Francia, che elimina l’Argentina al termine di uno spettacolare match terminato 4-3, e l’Uruguay, che piega per 2-1 il Portogallo. Messi e CR7 escono di scena.

Una sorte di finale anticipata che non manca di regalare emozioni su emozioni, quella andata in scena nel pomeriggio a Kazan. Le defaillance di un’Albiceleste mai realmente brillante sin dall’inizio della rassegna iridata emergono al cospetto dei talentuosi ragazzi messi in campo da Deschamps, che si mostrano lucidi e cinici, oltreché spietati nelle ripartenze.

Blues in vantaggio dopo appena tredici minuti grazie ad un calcio di rigore realizzato da Griezmann per fallo di Rojo su uno scatenato Mbappé. I sudamericani sembrano inizialmente storditi, ma tra la fine del primo e l’inizio del secondo tempo trovano un uno-due con una gran conclusione di Di Maria e un gol piuttosto fortuito di Mercado.

Ma arriva immediato il capolavoro del giovane Pavard a portare le cose in parità, prima che ancora Mbappé salga nuovamente in cattedra e metta a segno una gran doppietta che chiude definitivamente i conti. Nulla da fare per l’Argentina, che trova un’inutile rete nei minuti di recupero con Aguero: Messi ancora non pervenuto in quello che, probabilmente, potrebbe essere il suo ultimo (ancora deludente) Mondiale, mentre Sampaoli, ormai ai titoli di coda alla guida della nazionale, lascia tutta la partita in panchina Higuain e Dybala.

I transalpini possono continuare la loro corsa: prossimo ostacolo sarà l’Uruguay, che grazie ad Edinson Cavani, protagonista di una doppietta prima di uscire anzitempo dal terreno di gioco a causa di un infortunio da valutare, si sbarazza dei campioni d’Europa del Portogallo, a cui non basta la rete di Ferreira nel secondo tempo. Lusitani con tanto possesso palla nella metà campo degli avversari, ma la precisione sotto porta degli uomini di Tabarez si rivela decisiva. Dopo Messi, anche Cristiano Ronaldo esce mestamente di scena.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*