ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de France 2018, anteprima tappa 18 (Trie-sur-Baïse › Pau)
Tour de France 2018, anteprima tappa 18 (Trie-sur-Baïse › Pau)

Tour de France 2018, anteprima tappa 18 (Trie-sur-Baïse › Pau)

Dopo la folle frazione di Saint-Lary-Soulan, il Tour de France 2018 propone una giornata interlocutoria in attesa dell’ultima sui Pirenei: la 18^ tappa della 105^ edizione della Grande Boucle propone 171 km da Trie Sur Baise (Occitania) a Pau (Nuova Aquitania).

Quella di arrivo è una località storica per gli appassionati di ciclismo: dopo Parigi e Bordeaux, si tratta della terza città più visitata dalla corsa. Ma se per troppi anni siamo stati costretti ad assistere a tapponi pirenaici terminanti in pianura, stavolta gli organizzatori di Aso hanno preferito non sacrificare inutilmente le mitiche vette montuose, concedendo piuttosto una giornata di tregua ai contendenti alla maglia gialla.

Se il profili altimetrico potrebbe strizzare l’occhio ai velocisti, dal momento che di (facili) Gran Premi della Montagna se ne contano soltanto due (Cote de Madiran, quarta categoria, 1.2 km al 7%; Cote d’Anos, quarta categoria, 2.1 km al 4.6% di pendenza media), pur posto a meno venti chilometri alla conclusione, è anche vero che, a tre sole giornate dalla conclusione della corsa, la soluzione fuga sembrerebbe la più valida.

Sono in tanti, a questo punto, a non aver ancora alzato le braccia al cielo, e di possibilità per farlo non rimangono poi molte. Dal momento che il giorno successivo è prevista l’ultima tappa montuosa, che anticipa la cronometro individuale decisiva, questa si profila come l’ultima occasione per gli attaccanti. Casomai ciò non dovesse accadere, ecco che i vari Peter Sagan (Bora – Hansgrohe) e Fernando Gaviria (Quick Step Floors), per citarne due, appaiono come i maggior indiziati alla vittoria. Di certo è che non dovrebbe in alcun modo essere messa in discussione la maglia gialla di Geraint Thomas (team Sky).

Di seguito i profili tecnici: altimetria, dettaglio ultimi chilometri e planimetria. Clicca qui per tutte le classifiche aggiornate.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*