ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de France 2018, anteprima tappa 19 (Lourdes › Laruns)
Tour de France 2018, anteprima tappa 19 (Lourdes › Laruns)

Tour de France 2018, anteprima tappa 19 (Lourdes › Laruns)

Lourdes – Laruns, 19^ tappa del Tour de France 2018, è l’ultima frazione montuosa della 105^ edizione della Grande Boucle. Dopo tre giornate sulle Alpi e due sul massiccio Centrale, ecco la terza fatica sui Pirenei. Sono 200 km caratterizzati da sei Gran Premi della Montagna, quelli che costituiscono l’ultima occasione per ribaltare le sorti quasi segnate della classifica generale.

Facili solo i primi cinquanta chilometri, peraltro caratterizzati da due GPM di quarta categoria, poi è tutto un su e giù per cime storiche. Si comincia dalla Cote de Loucrup (4^ cat., 1.8 km al 7.2%) e si prosegue nell’immediato con la Cote de Capvern Les Bains (3.4 km al 5.1%).

Arrivati a Sarrancolin, dove è posto il traguardo volante, comincia la vera tappa. In primis, il Col d’Aspin, che non ha certo bisogno di presentazioni: è un prima categoria di 12 km, con pendenza media del 6.5%. Poi ecco il gigante dei Pirenei, il Col du Tourmalet: lungo i 17.1 km al 7.3% di pendenza media del colle Hors Categorie si scatenerà sicuramente la bagarre tra i big e, al il primo che transiterà in cima, a quota 2115 metri, è riservato il Souvenir Jacques Goddet.

Tantissime volte il Tour de France ha scalato il Tourmalet: per la prima volta nel 1910, per l’ultima nel 2016 (primo Thibaut Pinot). In mezzo, i successi di Ottavio Bottecchia, Gino Bartali, Fausto Coppi, Claudio Chiappucci ed Alberto Elli. Dalla cima mancano ancora 92 km all’arrivo, i primi trentasei dei quali in discesa. Giunti ad Argeles Gazost, si scala il Col des Borderes, un seconda categoria lungo 8.6 km, con una pendenza media del 5.8%.

Si scende per soli quattro chilometri, poi immediato il Col du Soulor (non valido per la classifica della maglia a pois nonostante gli 8 km all’8.1%), ancora cinquemila metri di discesa ed infine il gran finale sol Col d’Aubisque (HC, 16.6 km al 4.9%), ultima montagna del TDF2018. Dalla vetta venti chilometri, tutti in discesa; venti chilometri che diranno quasi tutto sul prossimo vincitore della corsa.

Di seguito i profili tecnici: altimetria, dettaglio salite e ultimi chilometri, planimetria. Clicca qui per tutte le classifiche aggiornate.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*