ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Scherma, d’oro i ragazzi del fioretto. Italia prima nel medagliere
Scherma, d’oro i ragazzi del fioretto. Italia prima nel medagliere
Wuxi, 27 July 2018 World Championships IX day Photo by: #BizziTeam

Scherma, d’oro i ragazzi del fioretto. Italia prima nel medagliere

Con il quarto oro conquistato dai ragazzi del fioretto maschile, l’Italia della scherma si aggiudica il primo posto nel medagliere ai Campionati Mondiali 2018 di scena a Wuxi, in Cina.

Si conclude in maniera assolutamente soddisfacente anche questa nuova edizione della rassegna iridata per i colori azzurri. Come dodici mesi fa, è la nazionale azzurra a sbaragliare il campo facendo sventolare per ben quattro volte la bandiera tricolore: alle tre medaglie d’oro ottenute nelle gare individuali si aggiunge quella ottenuta nella gara di chiusura del programma, il fioretto uomini a squadre.

Andrea Cassarà, il campione olimpico Daniele Garozzo ed il neocampione mondiale Alessio Foconi (oltre a Giorgio Avola fermatosi per una distorsione alla caviglia) sconfiggono i temibili Stati Uniti per un remake della finale combattuta nel 2017 (che sorrise ancora ai nostri atleti). Scontro equilibrato soltanto nella prima tornata di assalti, poi esce fuori l’abilità dei nostri fiorettisti, che mettono alle strette Imboden, Massialas e Chamley-Watson, chiudendo la gara con il punteggio di 45-34.

Si ritorna dalla Cina con quattro ori, si diceva. Il primo è stato quello conquistato da Mara Navarria nella spada: presentatasi come testa di serie numero uno, la neomamma friulana sale sul gradino più alto del podio, emulata ventiquattro ore più tardi da una splendida Alice Volpi nel fioretto e poi da Alessio Foconi nella stessa gara al maschile. Poi, una serie di altre medaglie: il bronzo di Arianna Errigo ancora dal fioretto, gli argenti della sciabola maschile a squadre (Ko contro la Corea del Sud all’ultimo atto) e del fioretto femminile a squadre (Stati Uniti vittoriosi sulle nostre ragazze). In totale, sette medaglie complessive.

Ecco il medagliere finale di Wuxi 2018: guardiamo tutti dall’alto, a cominciare Corea del Sud e Usa. Deludono Russia e Francia, con un solo oro ciascuno. Quattordici le nazioni capaci di salire sul podio.

# NAZIONE ORI ARGENTI BRONZI TOTALE
1. Italia 4 2 1 7
2. Corea del Sud 2 2 2 6
3. USA 2 2 2 6
4. Russia 1 1 3 5
5. Francia 1 1 1 3
6. Svizzera 1 0 1 2
7. Gran Bretagna 0 1 0 1
7. Romania 0 1 0 1
7. Venezuela 0 1 0 1
10. Ucraina 0 0 2 2
11. Spagna 0 0 1 1
11. Tunisia 0 0 1 1
11. Cina 0 0 1 1
11. Ungheria 0 0 1 1

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*