ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Binck Bank Tour 2018, fuga vincente di Van Der Hoorn
Binck Bank Tour 2018, fuga vincente di Van Der Hoorn

Binck Bank Tour 2018, fuga vincente di Van Der Hoorn

Arriva la fuga nella terza tappa del Binck Bank Tour 2018: ad imporsi nella terza frazione è l’olandese Taco Van Der Hoorn (Roompot Nederlandse Loterij), mentre il nuovo leader della classifica generale è Matej Mohoric (Bahrain – Merida).

Vien proprio da dire che si tratta della fine di un lungo calvario per il vincitore di giornata. Per i assidui, Van Der Hoorn era stato malcapitato protagonista di un drammatico incidente lo scorso novembre, quando in allenamento andò a sbattere la testa riportando una commozione cerebrale e diversi altri problemi. Ora ecco un successo di peso per il classe ’93 di Rotterdam, che trova il primo posto in una frazione di una corsa WorldTour.

La tappa, da Aalter ad Anversa, si presentava tutta pianeggiante, ma anziché assistere ad uno sprint a ranghi compatti, come già avvenuto in occasione della prima frazione vinta da Fabio Jakobsen, è arrivata la fuga da lontano. A comporla sono Sean De Bie (Verandas-Willems), Maxime Vantomme (Wb Aqua Protect), Jesper Asselman e Taco Van Der Hoorn (Roompot – Nederlandse Loterij) e Matej Mohoric (Team Bahrain-Merida).

Pur con un vantaggio mai insormontabile (mai oltre i cinque minuti), la BMC (squadra del leader Stefan Kueng) e le formazioni degli uomini veloci non riescono ad annullare completamente il gap, così sono gli uomini davanti a giocarsela. Van Der Hoorn parete sorprendendo tutti ad un chilometro e mezzo all’arrivo e regala alla sua squadra, la Roompot, la seconda vittoria assoluta nel WorldTour dopo quella di Pieter Weening nel 2016 al Giro di Svizzera.

Sorride anche Mohoric: lo sloveno fa incetta di abbuoni ai traguardi volanti e al golden km, così balza al comando della classifica generale con un solo secondo di vantaggio su De Bie. Kung è terzo a 19″. Domani c’è ancora terreno per i velocisti, a patto che non si lascino scappare una nuova occasione.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:
1 Taco Van Der Hoorn (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 3:47:42
2 Maxime Vantomme (Bel) WB Aqua Protect – Veranclassic 0:00:03
3 Sean De Bie (Bel) Veranda’s Willems – Crelan 0:00:03
4 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 0:00:03
5 Jesper Asselman (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:00:35
6 Dylan Groenewegen (Ned) Team LottoNL – Jumbo 0:01:11
7 Rüdiger Selig (GER) Bora – Hansgrohe 0:01:11
8 Fabio Jakobsen (Ned) Quick Step Floors 0:01:11
9 Maximilian Walscheid (GER) Team Sunweb 0:01:11
10 Tom Van Asbroeck (Bel) Team EF Education First – Drapac p/b Cannondale 0:01:11

Classifica generale:
1 Matej Mohoric (Slo) Bahrain – Merida 8:03:45
2 Sean De Bie (Bel) Veranda’s Willems – Crelan 0:00:01
3 Stefan Küng (SUI) BMC Racing Team 0:00:19
4 Maxime Vantomme (Bel) WB Aqua Protect – Veranclassic 0:00:25
5 Taco Van Der Hoorn (Ned) Roompot – Nederlandse Loterij 0:00:31
6 Victor Campenaerts (Bel) Lotto – Soudal 0:00:33
7 Søren Kragh Andersen (Den) Team Sunweb 0:00:34
8 Michael Matthews (Aus) Team Sunweb 0:00:34
9 Maximilian Schachmann (GER) Quick Step Floors 0:00:38
10 Alex Dowsett (GBr) Team Katusha – Alpecin 0:00:38


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*