ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a Espana 2018, fuga vincente di King
Vuelta a Espana 2018, fuga vincente di King

Vuelta a Espana 2018, fuga vincente di King

Arriva la fuga, in occasione della quarta tappa della Vuelta a Espana 2018: è Ben King (Dimension Data) ad imporsi in cima alla salita della Sierra de la Alfaguara, mentre Michal Kwiatkowski (Team Sky), pur  conservando la maglia rossa, viene tallonato in classifica da Simon Yates (Mitchelton  -Scott).

Si comincia a salire. Dopo tre tappe tutt’altro che scontate, è il momento delle prime ascese vere nella corsa iberica. Due i Gran Premi della Montagna lungo i 161.4 km previsti, entrambi di prima categoria: l’Alto de la Cabra poco prima di metà percorso e soprattutto il Puerto de Alfacar, che dopo dodici chilometri di scalata al 5,4% condurrà gli atleti fino al traguardo.

Ben Gastauer (Astana), Nikita Stalnov (Astana), Jelle Wallays (Lotto-Soudal), Ben King (Team Dimension Data), Pierre Rolland (Education First-Drapac), Lars Boom (Astana), Oscar Cabedo (Burgos-BH), Luis Angel Mate (Cofidis) e Aritz Bagues (Euskadi-Murias): sono questi i nomi dei fuggitivi che prendono il largo poco dopo lo start e ricevono il via libera dal gruppo, acquisendo un vantaggio di quasi dieci minuti.

Il Team Sky conduce da sola l’inseguimento senza curarsi troppo del distacco, ma preme il piede sull’acceleratore una volta cominciata l’ultima asperità, nel tentativo di salvare la leadership in classifica di Kwiatkowski. Così il gap scende velocemente e la selezione si fa evidente: ne fa le spese anche Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida), che prosegue il suo percorso di allenamento in vista dei Mondiali.

Tra gli attaccanti, i più pimpanti sono Stalnov, King: all’ultimo chilometro prova a rientrare Rolland, ma al momento dell’aggancio parte la volata di King, che senza alcuna difficoltà va ad aggiudicarsi il successo davanti al kazako. Tra gli uomini di classifica è Simon Yates il più propositivo: scatta quando alla vetta mancano ancora 2.5 km e fa il vuoto, col solo Emmanuel Buchmann (Bora – Hansgrohe) in grado di tenergli la ruota. I due, chiudendo a quasi mezzo minuto sul resto del gruppetto principale, si avvicinano pericolosamente nella generale a Kwiatkowski, che resta in rosso, ma deve fare i conti con i due atleti lì a pochissimi secondi. Nel gruppo dei migliori arriva anche Fabio Aru (UAE Team Emirates).

Ordine d’arrivo 4^ tappa:

1 KING Ben Team Dimension Data 100 80 4:33:12
2 STALNOV Nikita Astana Pro Team 40 50 0:02
3 ROLLAND Pierre Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale 20 35 0:13
4 MATÉ Luis Ángel Cofidis, Solutions Crédits 12 25 1:08
5 GASTAUER Ben AG2R La Mondiale 4 18 1:39
6 WALLAYS Jelle Lotto Soudal 15 1:57
7 CABEDO Óscar Burgos-BH 12 2:24
8 YATES Simon Mitchelton-Scott 10 2:48
9 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 8 2:50
10 LÓPEZ Miguel Ángel Astana Pro Team 6 3:07
11 BAGÜES Aritz Euskadi – Murias 5 ,,
12 VALVERDE Alejandro Movistar Team 4 3:13
13 KWIATKOWSKI Michał Team Sky 3 3:15
14 QUINTANA Nairo Movistar Team 2 ,,
15 MAS Enric Quick-Step Floors 1 ,,
16 PINOT Thibaut Groupama – FDJ ,,
17 KRUIJSWIJK Steven Team LottoNL-Jumbo ,,
18 IZAGIRRE Ion Bahrain Merida Pro Cycling Team ,,
19 GALLOPIN Tony AG2R La Mondiale ,,
20 KELDERMAN Wilco Team Sunweb ,,
21 URÁN Rigoberto Team EF Education First-Drapac p/b Cannondale ,,
22 DE LA CRUZ David Team Sky ,,
23 BENNETT George Team LottoNL-Jumbo ,,
24 ARU Fabio UAE-Team Emirates ,,
25 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe ,,
26 DE PLUS Laurens Quick-Step Floors 3:52
27 KUSS Sepp Team LottoNL-Jumbo ,,
28 CARAPAZ Richard Movistar Team 3:57
29 HERRADA Jesús Cofidis, Solutions Crédits 4:21

Classifica generale:

1 1 – KWIATKOWSKI Michał Team Sky 20 13:47:19
2 7 ▲5 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 0:07
3 12 ▲9 YATES Simon Mitchelton-Scott 0:10
4 2 ▼2 VALVERDE Alejandro Movistar Team 0:12
5 3 ▼2 KELDERMAN Wilco Team Sunweb 0:25
6 5 ▼1 IZAGIRRE Ion Bahrain Merida Pro Cycling Team 0:30
7 8 ▲1 GALLOPIN Tony AG2R La Mondiale 0:33
8 9 ▲1 QUINTANA Nairo Movistar Team ,,
9 11 ▲2 KRUIJSWIJK Steven Team LottoNL-Jumbo 0:37
10 13 ▲3 MAS Enric Quick-Step Floors 0:42
11 14 ▲3 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe ,,
12 16 ▲4 PINOT Thibaut Groupama – FDJ 0:43
13 17 ▲4 BENNETT George Team LottoNL-Jumbo 0:45
14 25 ▲11 LÓPEZ Miguel Ángel Astana Pro Team 0:46
15 18 ▲3 ARU Fabio UAE-Team Emirates 0:47


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*