ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Suntory compra Beam per 16 miliardi di dollari come brand Mondiali 2014
Suntory compra Beam per 16 miliardi di dollari come brand Mondiali 2014

Suntory compra Beam per 16 miliardi di dollari come brand Mondiali 2014

Nelle ultime ore la nota azienda giapponese dal nome Suntory, holding che lavora nella produzione e nella distribuzione di bevande alcoliche, la cui zona di azione è molto rilevata in estremo oriente, ha comunicato da poco mediante un comunicato stampa di aver effettuato una transazione davvero interessante di cui vale la pena di essere informati.

Infatti, la Suntory ha annunciato di aver acquistato la nota società statunitense Beam, che è molto conosciuta per il fatto di possedere il celebre marchio Jim Beam, in vista dei Mondiali 2014: tale transazione è stata il risultato dell’accordo firmato nella prima metà di gennaio ed ha avuto un prezzo davvero interessante.

Infatti la stessa ha avuto un costo di 16 miliardi di dollari, di cui 13,6 miliardi in contanti e il resto tramitre debiti della nuova controllata Usa: in particolare, ad aggiungersi a ciò, la transazione ha sancito la nascita del terzo produttore mondiale di alcolici di alta qualità.

La Suntory non ha acquistato la Beam senza subire le conseguenze: infatti la nuova azienda di alcolici ha nome SuntoryBeam, che a parere degli analisti darà la possibilità alla holding giapponese di effettuare una differenza delle proprie attività e dare l’avvio ad un intrigante sentiero di crescita all’estero.

Si ricorda che la vecchia Suntory ha lavorato nella produzione e distribuzione di bevande alcoliche in Giappone da più di un centinaio di anni, e precisamente dal 1899: inoltre, essa conta su 4,6 miliardi di dollari di vendite nette diversificate. Essa è conosciuta anche al di là del Giappone per la vendita di whisky.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*