ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Uci, licenze WorldTour e Professional 2019
Uci, licenze WorldTour e Professional 2019

Uci, licenze WorldTour e Professional 2019

L’Unione Ciclistica Internazionale ha diramato l’elenco delle formazioni che hanno presentato richiesta di licenza per le categorie WorldTour e Professional. Non mancano le novità.

Tutto invariato, o quasi, nella Serie A del ciclismo su strada. Quasi perché le diciotto squadre che già quest’anno hanno fatto parte del WorldTour sono le stesse, ma uno dei colossi delle ultime stagioni, la BMC Racing Team, lascerà il posto al CCC Team: cambio di sponsor e, di conseguenza, di denominazione, per la formazione statunitense, che acquisirà d’ora in avanti licenza polacca.

Non compare, tra i diciotto team, la Direct Energie: la compagine francese diretta da Jean René Bernadeau aveva lasciato intendere di voler tentare la promozione dalla categoria Professional, ma questa sarà rimandata di un anno, in concomitanza con l’attuazione riforma del ciclismo.

Proprio nella cosiddetta Serie B, invece, sono molti i cambiamenti. Ben cinque squadre lasceranno il loro posto: si tratta delle due statunitensi UnitedHealthcare e Holowesko Citadel, dell’irlandese Aqua Blue Sport, della polacca CCC Sprandi (il cui main sponsor approderà, come già ricordato, nel WorldTour) e della belga Veranda’s Willems, che si fonderà con la Roompot per dar vita alla Roompot Charles.

Inoltre, compaiono due new entry: sono un’altra formazione belga, la Corendon – Circus, e la danese Riwal CeramicSpeed. Non figurano, al momento, la colombiana Manzana Postobon e la spagnola Burgos BH, per le quali, crediamo, si tratti soltanto di cavilli burocratici. Per ora non v’è traccia per la W52-Porto, formazione portoghese che aveva espresso la volontà di salire di grado dal mondo Continental.

Restano quattro le squadre Professional italiane: Androni Giocattoli – Sidermec, Bardiani-Csf, Nippo – Vini Fantini – Faizané (quest’ultimo marchio fa il suo ingresso nel team diretto da Francesco Pelosi) e Tharcor (la Wilier  -Selle Italia, la cui denominazione presumibilmente cambierà ancora una volta).

Sottolineiamo come l’elenco verrà sottoposto al vaglio della commissione licenze dell’Uci, cui spetterà il compito di confermarlo o meno.

Richiesta di licenza World Tour:
AG2R LA MONDIALE
ASTANA PRO TEAM
BAHRAIN – MERIDA
BORA – HANSGROHE
CCC TEAM
GROUPAMA – FDJ
LOTTO SOUDAL
MITCHELTON – SCOTT
MOVISTAR TEAM
QUICK – STEP FLOORS
TEAM DIMENSION DATA
TEAM EF EDUCATION FIRST – DRAPAC P/B CANNONDALE
TEAM JUMBO
TEAM KATUSHA ALPECIN
TEAM SKY
TEAM SUNWEB
TREK – SEGAFREDO
UAE TEAM EMIRATES

Richiesta di licenza Professional
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC
BARDIANI CSF
CAJA RURAL – SEGUROS RGA
COFIDIS, SOLUTIONS CREDITS
DELKO MARSEILLE PROVENCE
DIRECT ENERGIE
EUSKADI BASQUE COUNTRY – MURIAS
GAZPROM – RUSVELO
HAGENS BERMAN AXEON
ISRAEL CYCLING ACADEMY
NIPPO – VINI FANTINI – FAIZANÈ
RALLY CYCLING
ROOMPOT – CHARLES
SPORT VLAANDEREN – BALOISE
TEAM FORTUNEO – SAMSIC
TEAM NOVO NORDISK
THARCOR
VITAL CONCEPT – B&B HOTELS
WALLONIE BRUXELLES
WANTY – GOBERT CYCLING TEAM
CORENDON – CIRCUS
RIWAL CYCLING TEAM


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*