ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Androni corsara anche in Cina: Masnada vince il Tour of Hainan 2018
Androni corsara anche in Cina: Masnada vince il Tour of Hainan 2018

Androni corsara anche in Cina: Masnada vince il Tour of Hainan 2018

Per il secondo anno consecutivo si è laureata campione d’Italia e la Androni – Sidermec non perde occasione di dimostrare la sua forza nei palcoscenici di tutto il mondo. Anche in Asia la squadra Professional guidata da Gianni Savio è assoluta protagonista: dopo le due vittorie di tappa di Manuel Belletti, arriva quella nella classifica generale del Tour of Hainan 2018 di Fausto Masnada, autore del sigillo nella giornata decisiva.

È il penultimo giorno che si decide la corsa cinese classificata 2.HC. Sulla salita di Changjiang, unico arrivo in quota di quest’edizione, Masnada taglia il traguardo tutto solo, staccando precedentemente tutti gli avversari, a cominciare dallo svizzero Gino Mader, ultimo ad arrendersi.

Così arriva la prima vittoria da professionista per il giovane scalatore, che in tal modo ipoteca anche la classifica generale. Non cambiano le gerarchie, infatti, nell’ultima tappa, in cui va via la fuga che vede vittorioso il francese Simon Pellaud (Delko Marseille Provence KTM), mentre al terzo e al quarto posto arrivano gli italiani Lorenzo Rota (Bardiani – Csf) ed Alan Marangoni (Nippo – Vini Fantini), quest’ultimo all’ultima corsa in carriera prima del già annunciato ritiro.

Buona la prova degli atleti svizzeri, dal momento che Mader, a sua volta impostosi a Wuzhishan, per soli due secondi non riesce a scalzare dalla vetta Masnada; ottima quella degli italiani, che di fatto conquistano tre quarti delle frazioni in programma. Una tappa viene vinta dalla Wilier Triestina – Selle Italia con Jakub Mareczko, una dalla Bardiani – Csf con Andrea Guardini e poi il dominio della Androni – Sidermec con il bis di Manuel Belletti, gli acuti di Marco Benfatto e Davide Ballerini ed il sigillo di Fausto Masnada con tanto di gradino più alto del podio.

Classifica generale:

1 Fausto Masnada (Ita) Androni Giocattoli – Sidermec 35:27:21
2 Gino Mäder (SUI) Nationalmannschaft Schweiz 0:00:02
3 Julien El Farès (Fra) Delko – Marseille Provence KTM 0:00:10


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*