ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > ATP World Tour Finals 2018, a Londra si elegge il Maestro dell’anno
ATP World Tour Finals 2018, a Londra si elegge il Maestro dell’anno

ATP World Tour Finals 2018, a Londra si elegge il Maestro dell’anno

La stagione tennistica maschile volge al termine e spetta alle ATP World Tour Finals 2018 chiudere il sipario su un’estenuante quanto appassionante annata. Alla O2 Arena di Londra si sfideranno, da domenica 11 a domenica 18 novembre, i migliori otto al mondo per conquistare l’ambito titolo di Maestro del tennis mondiale.

In attesa delle prime schermaglie, sono stati sorteggiati nella capitale britannica i due gironi in cui vengono suddivisi i partecipanti, intitolati anche stavolta a due grandi campioni del passato: il primo reca il nome del brasiliano Gustavo Kuerten (primo qui nel 2000, anno in cui si aggiudicò anche uno dei tre Roland Garros in carriera) ed è composto da Novak Djokovic, Alexander Zverev, Marin Cilic e John Isner; il secondo è dedicato a Lleyton Hewitt (vincitore nel 2001 e nel 2002, oltreché di due Slam e Wimbledon e New York) e include Roger Federer, Kevin Anderson, Dominic Thiem e Kei Nishikori.

Spicca l’assenza di Rafael Nadal, numero uno delle classifiche atp fino a due giorni fa. Al suo posto ci sarà lo statunitense John Isner, inserito in un girone sulla carta molto impegnativo che contiene, tra gli altri, anche il favoritissimo per la vittoria finale Novak Djokovic: malgrado la sconfitta in finale a Bercy, il serbo è tornato sul tetto del mondo e può concludere alla grande una stagione che, da giugno ad oggi, l’ha visto portare a casa due Slam e due Masters 1000.

Sulla carta è Alexander Zverev il principale avversario nel raggruppamento, ma non va tralasciato un osso duro come Marin Cilic che in carriera vanta risultati prestigiosissimi a livello Slam, categoria che finora ha frenato il giovane tedesco.

Dalla parte opposta fari puntati su Roger Federer: messi da parte i problemi fisici, lo svizzero sembra aver ritrovare un buono smalto, come dimostrano la vittoria a Basilea e la semifinale a Bercy persa contro Nole. Ora si va a caccia del 100° trofeo, che, in caso dovesse arrivare, coinciderebbe con il settimo trionfo a Londra dopo le tre doppiette consecutive 2003-04, 2006-07, 2010-11. Kevin Anderson sembra il punto debole del gruppo, mentre Dominic Thiem e Kei Nishikori proveranno a passare il turno.

Invariata la formula: i primi due classificati di ogni raggruppamento accederanno alle semifinali incrociate; da lì la finale che incoronerà il vincitore.

Ecco il riepilogo tra i due gironi.

Girone Gustavo Kuerten

Novak Djokovic
Alexander Zverev
Marin Cilic
John Isner

Group Lleyton Hewitt

Roger Federer
Kevin Anderson
Dominic Thiem
Kei Nishikori


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*