ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Nuoto, Mondiali vasca corta 2018: Carraro di bronzo, delusione Scozzoli
Nuoto, Mondiali vasca corta 2018: Carraro di bronzo, delusione Scozzoli

Nuoto, Mondiali vasca corta 2018: Carraro di bronzo, delusione Scozzoli

Arriva un nuovo bronzo per l’Italia ai Campionati Mondiali di nuoto in vasca corta 2018 di scena ad Hangzhou, in Cina: lo firma Martina Carraro, splendida protagonista dei 50 rana con tanto di nuovo record italiano.

Che potesse essere la gara della vita per la nuotatrice azzurra lo si era capito già in semifinale, quando era stata in grado di migliorare il primato nazionale che già le apparteneva. All’ultimo atto non risente dell’emozione e così, dietro la giamaicana Alia Atkinson (29″05), favorita della vigilia e detentrice del record mondiale di specialità, e dietro la lituana Ruta Meilutyte (29″38), campionessa olimpica e mondiale, ecco lei, la genovese, che chiude con il tempo di 29″59.

Si sperava in un alloro anche da Fabio Scozzoli, ma il ranista, in finale con il secondo miglior tempo, si peggiora sensibilmente, chiude in 56″48  nei 100 metri e finisce soltanto al quarto posto, mettendosi figurativamente al collo una medaglia di legno che gli sta di sicuro stretta. A conquistare il podio sono il sudafricano Cameron Van der Burgh (56″01, record dei campionati), che annuncia a fine gara il ritiro dall’attività agonistica, il bielorusso Ilya Shymanovich (56″10) e il giapponese Yasuhiro Koseki (56″13).

È quinta Ilaria Bianchi nei 200 farfalla nei 200 farfalla donne dove a monopolizzare la scena è ancora una volta Katinka Hosszu, mentre sono ottave le ragazze della 4×50 stile libero donne formata da Carlotta Zofkova, Elena Di Liddo, Arianna Castiglioni e Margherita Panziera (oro e record del mondo agli Stati Uniti). Oro e primato degli statunitensi anche nell’omologa staffetta al maschile grazie ad un superbo Caleb Dressel.

Italiani deludenti nelle semifinali cui prendono parte: avanza solo Piero Codia (settimo nei 100 farfalla, gara in cui la scorsa estate si è laureato a sorpresa campione europeo), mentre viene eliminata Federica Pellegrini nei 100 stile libero. Ultimo dato: record del mondo.


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*