ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Formula 1 Mercedes: accordo per riduzione costi
Formula 1 Mercedes: accordo per riduzione costi

Formula 1 Mercedes: accordo per riduzione costi

Il direttore sportivo della Mercedes Toto Wolff assicura che è stato trovato un accordo per la riduzione costi.

Sembra che i team di Formula uno abbiano finalmente trovato un accordo per una “forte” riduzione dei costi, ad assicurarlo è il direttore sportivo della Mercedes Toto Wolff che ha rassicurato la stampa sulla volontà unanime di tutte le squadre di ridurre copiosamente i costi.

Intervistato a margine di una gara automobilistica nella località tedesca di Hockenheim, Wolff ha garantito che l’obiettivo da raggiungere è far si che le squadre prendano una decisione che aiuti tutti i team non soltanto le grandi scuderie, ma anche quelle piccole.

Il prossimo 30 giugno 2014 ci sarà l’incontro con il Consiglio Mondiale dello Sport dei Motori dove si discuterà proprio di questo argomento. Secondo Wolff non è necessario fissare un tetto di spesa in Formula 1 perché sarebbe troppo complicato verificare che sia rispettato.

La Fia ha annunciato nel dicembre del 2013 che entro il 2015 sarà previsto un limite di spesa e il piano ha ricevuto il chiaro appoggio di tutte le scuderie più piccole ma non dai maggiori team, cosa che ha comportato la postdatazione della decisione definitiva.

Ad opporsi è stato il gruppo strategico della Formula 1 che è composto da scuderie importanti come la Ferrari, la Red Bull, che ogni anno investono oltre 250 milioni di euro.

Proprio in tal senso è da considerare la riunione della scorsa settimana tra Bernie Ecclestone e Jean Todt a Londra, dove è stata avviata la discussione per produrre il materiale necessario da presentare poi alle scuderie in vista di un possibile accordo.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*