ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tropicale Amissa Bongo 2019, Bonifazio subito vincente
Tropicale Amissa Bongo 2019, Bonifazio subito vincente

Tropicale Amissa Bongo 2019, Bonifazio subito vincente

Si apre con un successo italiano la Tropicale Amissa Bongo 2019: Niccolò Bonifazio bagna con una vittoria il suo debutto con la nuova maglia della Direct Energie e va ad indossare la prima maglia di leader della generale.

Doveva essere la frazione più impegnativa, quella d’apertura della corsa più importante del calendario africano: quello strappo finale avrebbe dovuto escludere i velocisti, ma così non è stato. Quasi tutti gli uomini veloci si sono fatti trovare pronti ed hanno superato indenne tale asperità, per poi giocarsi tutto allo sprint.

Il favorito numero uno rispondeva al nome di Andre Greipel, velocista di fama internazionale che ha scelto di trascorrere l’ultima fase della sua carriera nella Professional francese Arkea – Samsic. Ma il Gorilla di Rostock deve ancora affinare i meccanismi con i suoi uomini, mentre c’è chi, alla prima occasione utile, dimostra che tale affiatamento è già presente: è il caso di Niccolò Bonifazio, che un paio di annate non esaltanti tra Trek – Segafredo e Bahrain – Merida, ha scelto un progetto più piccolo ma non meno ambizioso.

Ingaggiato da Jean Rene Bernadeau per la sua Direct Energie, che punta nell’immediato ad ottenere una wild card per il prossimo Giro d’Italia e per il futuro non troppo lontano ad entrare nel WorldTour, lo sprinter italiano ha fatto subito vedere di che pasta è fatto, andando ad imporsi al termine dei cento chilometri previsti da Bongoville a Moanda. Battuti, nell’ordine, il francese Lorrenzo Manzin della Vital Concept – B&B Hotels ed il già citato Greipel, mentre al nono posto si piazza l’altro italiano Andrea Vendrame, in forza alla Androni Giocattoli – Sidermec.

Bonifazio primo leader della classifica e nelle prossime tappe potrebbe ancora farsi valere, dal momento che di percorsi pianeggianti in questa settimana di corse di certo non ne mancano. In casa Italia, si auspica anche un pronto riscatto da parte di Matteo Pelucchi (Androni).

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 BONIFAZIO Niccolò Direct Energie 14 20 2:43:23
2 MANZIN Lorrenzo Vital Concept – B&B Hotels 5 12 ,,
3 GREIPEL André Arkéa Samsic 3 7 ,,
4 REGUIGUI Youcef Algeria 5 ,,
5 MULUBRHAN Henok Eritrea 4 ,,
6 PICHOT Alexandre Direct Energie 3 ,,
7 DU PLOOY Rohan ProTouch 2 ,,
8 VENDRAME Andrea Androni Giocattoli – Sidermec 1 ,,
9 HAMZA Abderrahmane Mehdi Algeria ,,
10 TESFOM Sirak Eritrea ,,


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*