ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Cadel Road Race 2019, Viviani davanti a tutti
Cadel Road Race 2019, Viviani davanti a tutti
Elia Viviani @CadelRoadRace

Cadel Road Race 2019, Viviani davanti a tutti

Lo scorso anno ci fu un Jay McCarthy di mezzo tra lui e il primo posto, ma stavolta Elia Viviani (Deceuninck – Quick Step) non sbaglia nulla e va ad aggiudicarsi meritatamente la Cadel Rlad Race 2019, seconda prova WorldTour della stagione, di scena sulle strade australiane di Geelong.

Il circuito che assegnò la maglia iridata nel 2010 (allora indossata da Thor Hushvod) torna ad accendersi per quello che sta diventando un classico appuntamento di inizio annata: le quattro tornate nel centro cittadino, che comprendono la scalata allo strappo di Challambra Hill, ancora una volta non fanno male ai velocisti, pronti a giocarsi il successo nonostante i continui tentativi di attacco.

Nei primi chilometri di gara si registra l’azione di Laurens De Vreese (Astana) assieme alla coppia dell’Australia Cycling Team-Kordamentha formata da Carter Turnbull e Nathan Elliott. Su di loro si riporta, dopo un lungo inseguimento, il nostro Davide Ballerini (Astana). Ma i quattro vengono ripresi in corrispindenza dell’inizio dell’ultimo giro, quando tentano invano un incursione gli altri due azzurri Diego Ulissi (UAE Team Emirates) e Daniel Oss (Bora-Hansgrohe).

Ancora per mille metri restano in avanscoperta Dylan Van Baarle (Team Sky), Lucas Hamilton (Mitchelton-Scott) e Dries Devenyns (Deceuninck – Quick Step), poi seguiti da Luis Leon Sanchez (Astana), che prova un attacco dei suoi. Ma le squadre dei velocisti chiudono ancora una volta e così all’ultimo chilometri il gruppo ritorna compatto. Qui sale in cattedra la Deceuninck – Quick Step, con Michael Morkov che lancia Elia Viviani e col veronese che si fa trovare pronto per ottenere il secondo successo stagionale, dopo quello ottenuto nella tappa inaugurale del Tour Down Under.

La maglia tricolore ancora bella in vista, dunque; dietro di essa arrivano quella dell’idolo di casa Caleb Ewan (Lotto Soudal) e del sudafricano Daryl Impey (Mitchelton – Scott), vincitore della corsa a tappe aussie. Si chiude così la breve trasferta oceanica, ora tutti tra Sudamerica ed Europa per concentrarci su numerosi altri appuntamenti.

Ordine d’arrivo:

1 VIVIANI Elia DECEUNINCK – QUICK – STEP 03:54:35
2 EWAN Caleb LOTTO SOUDAL 03:54:35
3 IMPEY Daryl MITCHELTON – SCOTT 03:54:35
4 GIBBONS Ryan TEAM DIMENSION DATA 03:54:35
5 DEBUSSCHERE Jens TEAM KATUSHA ALPECIN 03:54:35
6 ROWE Luke TEAM SKY 03:54:35
7 MØRKØV Michael DECEUNINCK – QUICK – STEP 03:54:35
8 MC CARTHY Jay BORA – HANSGROHE 03:54:35
9 DOULL Owain TEAM SKY 03:54:35
10 SANCHEZ Luis León ASTANA PRO TEAM 03:54:35


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*