ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Het Nieuwsblad 2019, Stybar inaugura la stagione delle Classiche del Nord
Het Nieuwsblad 2019, Stybar inaugura la stagione delle Classiche del Nord

Het Nieuwsblad 2019, Stybar inaugura la stagione delle Classiche del Nord

La stagione delle Classiche del Nord si apre all’insegna di Zdenek Ztybar (Deceuninck – Quick Step), che vince con un attacco in solitaria la Omloop Het Nieuwsblad 2019. Nono posto per Matteo Trentin (Mitchelton – Scott).

I 200 km da Gent a Ninove, contraddistinti da tredici muri tipici delle Fiandre, si mostrano ancora una volta ricchi di spettacolo. La corsa entra nel vivo quando, a trenta chilometri alla conclusione, la coppia Grammont e Bosberg frattura il gruppo principale e favorisce il formarsi di un gruppetto di attaccanti che vanno a giocarsi il successo.

Sono Greg Van Avermaet (CCC Team), Tim Wellens (Lotto Soudal), Dylan Teuns (Bahrain – Merida), ALexey Lutsenko (Astana Pro Team) e Zdenek Stybar i protagonisti dell’azione che si rivela decisiva, mentre tutti gli altri perdono l’attimo e sono costretti ad alzare bandiera bianca.

Quando la gara sembra potersi avviare verso uno sprint ristretto, ci pensa Stybar a rompere gli indugi: partito a tre chilometri all’arrivo, non viene più ripreso, così va a tagliare il traguardo a braccia alzate. Per il ceco una grande affermazione, di buon auspicio in vista degli appuntamenti clou in calendario tra un mese esatto, vale a dire Fiandre e Roubaix, senza dimenticare la Sanremo in programma tra tre settimane.

Secondo posto per Van Avermaet, terzo per Wellens. I primi inseguitori arrivano dopo 26″: tra questi c’è Matteo Trentin, accreditato dalla vigilia tra i papabili per la vittoria, in virtù dell’ottimo momento di forma che lo supporta, eppure non abbastanza per impensierire l’ex compagno di squadra Stybar.

Ordine d’arrivo:

1 ŠTYBAR Zdeněk Deceuninck – Quick Step 300 200
2 VAN AVERMAET Greg CCC Team 250 150
3 WELLENS Tim Lotto Soudal 215 125
4 LUTSENKO Alexey Astana Pro Team 175 110
5 TEUNS Dylan Bahrain Merida 120 95
6 DRUCKER Jempy BORA – hansgrohe 115 85
7 LAMPAERT Yves Deceuninck – Quick Step 95 78
8 GILBERT Philippe Deceuninck – Quick Step 75 71
9 TRENTIN Matteo Mitchelton-Scott 60 64
10 NAESEN Oliver AG2R La Mondiale 50 57


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*