ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tirreno-Adriatico 2019, Foligno applaude Viviani
Tirreno-Adriatico 2019, Foligno applaude Viviani

Tirreno-Adriatico 2019, Foligno applaude Viviani

Elia Viviani a segno a Foligno: il campione azzurro in forza alla Deceuninck – Quick Step coglie la quarta vittoria stagionale vincendo la terza tappa della Tirreno – Adriatico 2019. Invariata la generale.

Dopo l’acuto vincente di Julian Alaphilippe sul traguardo di Pomarance, proprio dalla località sita in provincia di Pisa si riparte per questa terza giornata della Corsa dei due Mari: 226 chilometri prima di arrivare a Foligno dopo un percorso ondulato nella prima parte, ma pressoché pianeggiante nella seconda.

Sono Alessandro Tonelli (Bardiani-CSF), Alexander Cataford (Israel Cycling Academy), Stepan Kuriyanov (Gazprom-Rusvelo), Natnael Berhane (Cofidis) e Sebastian Schonberger (Neri-Selle Italia) i cinque fuggitivi di giornata: quattro minuti circa il loro vantaggio massimo, ma in seno al gruppo non c’è alcuna preoccupazione e nessuna affanno di colmare anzitempo il gap.

Come degli orologi svizzeri, i team dei velocisti vanno a riprendere i fuggitivi quando al traguardo mancano poco meno di cinque chilometri. E così ecco lo sprint: ci provano prima la Ag2r La Mondiale, poi la Bora – Hansgrohe e la Dimension Data a condurre le operazioni nelle ultimissime fasi. Ma ancora una volta è la Deceuninck ad azzeccare le mosse: Michael Morkov pilota scientemente il suo leader Elia Viviani e quest’ultimo, saltato Peter Sagan (Bora), va a tagliare il traguardo a braccia alzate, regalando all’Italia una vittoria che mancava qui da quattro edizioni (Adriano Malori nel prologo del 2015).

Dietro Viviani e Sagan arriva Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), mentre ai piedi del podio si piazza Giacomo Nizzolo (Dimension Data). Sesto Davide Cimolai (Israel Academy), nono Davide Ballerini (Astana) e decimo Luca Pacioni (Neri-Selle Italia).

Resta invariata la classifica generale, con Adam Yates (Mitchelton-Scott) maglia azzurra a pari merito con il compagno di squadra Brent Bookwalter, mentre a 7″ c’è Primoz Roglic (Team Jumbo-Visma). Domani la quarta tappa, da Foligno a Fossombrone.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:

1 VIVIANI Elia Deceuninck – Quick Step 60 50 5:26:45
2 SAGAN Peter BORA – hansgrohe 25 30 ,,
3 GAVIRIA Fernando UAE-Team Emirates 10 18 ,,
4 NIZZOLO Giacomo Team Dimension Data 13 ,,
5 KEUKELEIRE Jens Lotto Soudal 10 ,,
6 CIMOLAI Davide Israel Cycling Academy 7 ,,
7 VENTURINI Clément AG2R La Mondiale 4 ,,
8 STUYVEN Jasper Trek – Segafredo 3 ,,
9 BALLERINI Davide Astana Pro Team 2 ,,
10 PACIONI Luca Neri Sottoli – Selle Italia – KTM 1 ,,

Classifica generale:

1 YATES Adam Mitchelton-Scott 10 10:37:19
2 BOOKWALTER Brent Mitchelton-Scott ,,
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 0:07
4 DE PLUS Laurens Team Jumbo-Visma ,,
5 DUMOULIN Tom Team Sunweb 0:22
6 OOMEN Sam Team Sunweb ,,
7 KRAGH ANDERSEN Søren Team Sunweb ,,
8 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck – Quick Step 0:27
9 POELS Wout Team Sky 0:47
10 CASTROVIEJO Jonathan Team Sky ,,


Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*