ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro di Romandia 2019, spunto vincente di Gaudu
Giro di Romandia 2019, spunto vincente di Gaudu

Giro di Romandia 2019, spunto vincente di Gaudu

Parla francese la terza tappa del Giro di Romandia 2019: ad imporsi sul traguardo di Romont è David Gaudu (Groupama – FDJ), mentre Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma), terzo nell’ordine d’arrivo, resta in testa alla generale.

Si intensificano le difficoltà altimetriche al Tour de Romandie: in questa terza fatica in linea sono 160 i chilometri da affrontare, con un duro strappo nel finale destinato a far selezione.

In attesa dell’ultimo e decisivo tratto di gara, la giornata comincia con una fuga composta da Nans Peters (Ag2r La Mondiale), Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick-Step), Michael Storer (Sunweb), Rasmus Iversen (Lotto Soudal), Claudio Imhof e Simon Pellaud (Nazionale Svizzera): tali uomini, pochi chilometri dopo il via, prendono il largo, ma devono arrendersi già in occasione del Gran Premio della Montagna di Sorens.

L’azione buona, invece, è quella che vede protagonisti Kenny Elissonde (Team Ineos), Lennard Kamna, Michael Storer (Sunweb), Michael Albasini (Mitchelton-Scott) e Jan Tratnik (Bahrain-Merida), Andrey Amador (Movistar) e Roland Thalmann (Nazionale Svizzera), ai quali non riesce ad agganciarsi Nico Denz (Ag2R La Mondiale).

La Jumbo – Visma prima e la Groupama – FDJ poi vanno a chiudere anche su di loro, così si arriva all’ultimo chilometro, quando tentano invano di anticipare la volata ristretta i due uomini del Team Ineos Dylan Van Baarle e Geraint Thomas. A giocarsi la tappa, però, sono gli stessi uomini già andati a podio due giorni fa: allora si impose Roglic davanti a Gaudu e Rui Costa, quest’oggi è il giovane francese a tagliare per primo il traguardo davanti al portoghese e allo sloveno, che resta in testa alla classifica generale con 6″ sul vincitore odierno.

Domani la frazione regina: le tante salite in programma potrebbero sconvolgere la classifica.

Ordine d’arrivo 3^ tappa:

1 GAUDU David Groupama – FDJ 60 50 3:50:53
2 COSTA Rui UAE-Team Emirates 25 30 ,,
3 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 10 18 ,,
4 WOODS Michael EF Education First 13 ,,
5 GROSSSCHARTNER Felix BORA – hansgrohe 10 ,,
6 MARTIN Guillaume Wanty – Gobert Cycling Team 7 0:03
7 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 4 ,,
8 VILLELLA Davide Astana Pro Team 3 ,,
9 HAGEN Carl Fredrik Lotto Soudal 2 ,,
10 HOWSON Damien Mitchelton-Scott 1 ,,

Classifica generale:

1 1 – ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 10 12:23:02
2 3 ▲1 GAUDU David Groupama – FDJ 0:06
3 2 ▼1 COSTA Rui UAE-Team Emirates 0:08
4 6 ▲2 GROSSSCHARTNER Felix BORA – hansgrohe 0:19
5 4 ▼1 THOMAS Geraint Team INEOS 0:20
6 5 ▼1 BETANCUR Carlos Movistar Team 0:21
7 9 ▲2 HOWSON Damien Mitchelton-Scott 0:25
8 7 ▼1 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 0:27
9 15 ▲6 WOODS Michael EF Education First 0:28
10 11 ▲1 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 0:29


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*