ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2019, tutti gli italiani al via
Giro d’Italia 2019, tutti gli italiani al via

Giro d’Italia 2019, tutti gli italiani al via

Saranno 51 gli italiani al via del Giro d’Italia 2019, in partenza da Bologna sabato 11 maggio. Nessuna squadra WorldTour batte bandiera tricolore, mentre saranno tre le formazioni Professional rappresentanti il nostro Paese.

L’unica compagine 100% made in Italy resta la Bardiani – Csf, che può contare su otto giovani talenti azzurri: tra questi, i più esperti Enrico Barbin e Manuel Senni, l’attaccante Mirco Maestri, i giovani Giovanni Carboni ed Umberto Orsini, il velocista Paolo Simion.

Segue la Androni Sidermec, che la sua vera forza l’ha dimostrata nell’ultimo mese di corse: Mattia Cattaneo, Fausto Masnada ed Andrea Vendrame sono le tre punte di diamante in grado di fare molto bene e magari portare a causa una tappa che avrebbe un grande valore. Il veterano Manuel Belletti è l’uomo veloce.

Marco Canola è il leader per le tappe mosse della Nippo – Vini Fantini – Faizané, che può contare anche sull’apporto dell’esperto scalatore Ivan Samtaromita e sui giovani promettenti Nicola Bagioli, Damiano Cima e Giovanni Lonardi.

Se saliamo di livello, è la Bahrain Merida la formazione più italiana, che ha in Vincenzo Nibali il capitano indiscusso, alla ricerca del terzo Giro della sua carriera. Al suo fianco, oltre al fratello Antonio, messosi in luce nelle ultime uscite, anche i solidi Domenico Pozzovivo e Damiano Caruso, il fido Valerio Agnoli e il più inesperto Andrea Garosio.

Quattro corridori ciascuna per la Trek-Segafredo (il jolly Fabio Felline, l’uomo di classifica Gianluca Brambilla, lo sprinter Matteo Moschetti e l’apprendista Nicola Conci) e per la UAE Team Emirates (Simone Consonni e Marco Marcato al servizio di Fernando Gaviria; Valerio Conti e Diego Ulissi più liberi di cercare la gloria personale).

Per quanto riguarda le altre squadre, spiccano i tre atleti della Deceuninck Quick Step (il velocista Elia Viviani, oltre a Fabio Sabatini ed Eros Capecchi) e della Astana (Manuele Boaro, Dario Cataldo e Davide Villella, tutti al servizio di Miguel Angel Lopez).

Le uniche squadre senza alcun italiano saranno Movistar, Ag2r, Lotto Soudal, Mitchelton Scott, Jumbo Visma, Team Sunweb.

Ecco, nel dettaglio, la lista dei 51 atleti azzurri impegnati nella 102^ edizione del Giro d’Italia.

Androni Giocattoli – Sidermec
GAVAZZI Francesco
BELLETTI Manuel
CATTANEO Mattia
FRAPPORTI Marco
MASNADA Fausto
MONTAGUTI Matteo
VENDRAME Andrea

Astana Pro Team
BOARO Manuele
CATALDO Dario
VILLELLA Davide

Bahrain Merida
NIBALI Vincenzo
AGNOLI Valerio
CARUSO Damiano
GAROSIO Andrea
NIBALI Antonio
POZZOVIVO Domenico

Bardiani – CSF
BARBIN Enrico
CARBONI Giovanni
COVILI Luca
MAESTRI Mirco
ORSINI Umberto
ROTA Lorenzo
SENNI Manuel
SIMION Paolo

BORA – hansgrohe
BENEDETTI Cesare
FORMOLO Davide

CCC Team
MARECZKO Jakub

Deceuninck – Quick Step
VIVIANI Elia
CAPECCHI Eros
SABATINI Fabio

EF Education First
MODOLO Sacha

Groupama – FDJ
GUARNIERI Jacop

Israel Cycling Academy
CIMOLAI Davide
SBARAGLI Kristian

Nippo Vini Fantini Faizanè
CANOLA Marco
BAGIOLI Nicola
CIMA Damiano
LONARDI Giovanni
SANTAROMITA Ivan

Team Dimension Data
NIZZOLO Giacomo
GASPAROTTO Enrico

Team INEOS
PUCCIO Salvatore

Team Katusha – Alpecin
BATTAGLIN Enrico

Trek – Segafredo
BRAMBILLA Gianluca
CICCONE Giulio
CONCI Nicola
MOSCHETTI Matteo

UAE-Team Emirates
CONSONNI Simone
CONTI Valerio
MARCATO Marco
ULISSI Diego


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*