ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro d’Italia 2019, finalmente Italia: Masnada a braccia alzate, Conti maglia rosa
Giro d’Italia 2019, finalmente Italia: Masnada a braccia alzate, Conti maglia rosa

Giro d’Italia 2019, finalmente Italia: Masnada a braccia alzate, Conti maglia rosa

È una splendida giornata azzurra al Giro d’Italia 2019. A San Giovanni Rotondo, sede d’arrivo della sesta tappa, arriva per la prima volta la fuga ed è finalmente monopolio tricolore: Fausto Masnada (Androni Sidermec) conclude a braccia alzate davanti a Valerio Conti (UAE Team Emirates), che diventa la nuova maglia rosa. Primoz Roglic (Jumbo-Visma) abdica di sua volontà, lasciando la gloria agli atleti del Bel Paese.

È una lunghissima giornata per gli atleti rimasti alla 102^ Corsa Rosa: ben 238 km per spostarsi da Cassino alla città legata a Padre Pio da Pietralcina, con un finale ricco di saliscendi che si prestano a molte soluzioni tattiche. È forcing fin dall’inizio per il gruppo, difatti la fuga, quella buona, impiega oltre 50 km per avere il via libera (nel mezzo, anche una caduta della maglia rosa, senza alcuna conseguenza).

Alla fine ad andare in avanscoperta sono Andrey Amador, José Rojas (Movistar), Valerio Conti (UAE-Emirates), Valentin Madouas (Groupama-FDJ), Giovanni Carboni (Bardiani-CSF), Fausto Masnada (Androni-Sidermec), Sam Oomen (Team Sunweb), Pieter Serry (Deceuninck-Quick-Step), Nans Peters (Ag2r La Mondiale), Nicola Bagioli (Nippo-Vini Fantini-Faizané), Ruben Plaza (Israel Cycling Academy), Amaro Antunes (CCC Team) e Nicola Conci (Trek-Segafredo).

L’aveva lasciato intendere il primatista della generale che oggi non era sua premura chiudere sui battistrada, difatti sono proprio costoro a giocarsi il successo. La selezione comincia nell’unico GPM di giornata, quello di Coppa Casarinelle, salita pedalabile, ma lunga ben 15 km. Qui, quando mancano 28 alla conclusione, scattano Masnada e Conti, che guadagnano immediatamente una manciata di secondi sul terzetto all’inseguimento formato da Plaza, Rojas e Carboni.

Uno scatenato Masnada, che non riceve mai un cambio da Conti, passa per primo in vetta al Gran Premio della Montagna, mentre quest’ultimo transita in testa nel successivo traguardo volante di San Marco in Lapis. Poco più di mezzo minuto, a dieci chilometri al traguardo, il loro vantaggio sui più vicini inseguitori.

Ma è tutta per loro la gloria odierna: dopo aver faticato a lungo ed aver dato l’anima, Fausto Masnada, già protagonista al recente Tour of the Alps, va meritatamente a prendersi la tappa, regalando un successo importantissimo alla sua squadra, la Androni, e al suo team manager Gianni Savio, oltre a dare chiare e nette risposte a chi, dall’alto del ciclismo internazionale, cerca di mettere i bastoni tra le ruote alle Professional. Ma chi festeggia è anche Conti: con il secondo posto alle spalle del bergamasco, il laziale va a prendersi la maglia rosa grazie al via libera datogli da Roglic, per giunta con un grande vantaggio sui big della corsa (arrivati dopo oltre sette minuti).

Missione compiuta per Masnada, che dedica la vittoria a suo zio scomparso alla vigilia del Giro; missione compiuta per Conti, che corona il sogno di vestire la maglia più ambita da un corridore italiano; missione compiuta per Carboni, che con il quinto posto va a conquistare la maglia bianca di miglior giovane; missione compiuta, infine, per lo stesso Roglic, che voleva disfarsi del simbolo del primato per correre in maniera più libera e riesce nell’intento.

Ordine d’arrivo 6^ tappa:

1 MASNADA Fausto Androni Giocattoli – Sidermec 100 80 5:45:01
2 CONTI Valerio UAE-Team Emirates 40 50 0:05
3 ROJAS José Joaquín Movistar Team 20 35 0:38
4 PLAZA Rubén Israel Cycling Academy 12 25 ,,
5 CARBONI Giovanni Bardiani – CSF 4 18 0:43
6 SERRY Pieter Deceuninck – Quick Step 15 0:54
7 MADOUAS Valentin Groupama – FDJ 12 ,,
8 PETERS Nans AG2R La Mondiale 10 0:57
9 AMADOR Andrey Movistar Team 8 ,,
10 ANTUNES Amaro CCC Team 6 ,,
11 OOMEN Sam Team Sunweb 5 1:03
12 CONCI Nicola Trek – Segafredo 4 2:18
13 BOIVIN Guillaume Israel Cycling Academy 3 7:17
14 BOUWMAN Koen Team Jumbo-Visma 2 7:19
15 ROTA Lorenzo Bardiani – CSF 1 ,,
16 TOLHOEK Antwan Team Jumbo-Visma ,,
17 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma ,,
18 YATES Simon Mitchelton-Scott ,,
19 BAKELANTS Jan Team Sunweb ,,
20 BOOKWALTER Brent Mitchelton-Scott ,,
21 SÉNÉCHAL Florian Deceuninck – Quick Step ,,
22 CHAVES Esteban Mitchelton-Scott ,,
23 JUNGELS Bob Deceuninck – Quick Step ,,
24 ZEITS Andrey Astana Pro Team ,,
25 CICCONE Giulio Trek – Segafredo ,,
26 LÓPEZ Miguel Ángel Astana Pro Team ,,
27 CAPECCHI Eros Deceuninck – Quick Step ,,
28 JUUL-JENSEN Christopher Mitchelton-Scott ,,
29 GAVAZZI Francesco Androni Giocattoli – Sidermec ,,
30 ULISSI Diego UAE-Team Emirates ,,
31 NIEVE Mikel Mitchelton-Scott ,,
32 MCCARTHY Jay BORA – hansgrohe ,,
33 DUNBAR Eddie Team INEOS ,,
34 PUCCIO Salvatore Team INEOS ,,
35 HAMILTON Lucas Mitchelton-Scott ,,
36 SIVAKOV Pavel Team INEOS ,,
37 BELLETTI Manuel Androni Giocattoli – Sidermec ,,
38 DOMBROWSKI Joe EF Education First ,,
39 COVILI Luca Bardiani – CSF ,,
40 GIBBONS Ryan Team Dimension Data ,,
41 SBARAGLI Kristian Israel Cycling Academy ,,
42 O’CONNOR Ben Team Dimension Data ,,
43 GEOGHEGAN HART Tao Team INEOS ,,
44 CARAPAZ Richard Movistar Team ,,
45 DE LA PARTE Víctor CCC Team ,,
46 HAMILTON Chris Team Sunweb ,,
47 KANGERT Tanel EF Education First ,,
48 GAROSIO Andrea Bahrain Merida ,,
49 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida ,,
50 MOLLEMA Bauke Trek – Segafredo ,,
51 POLANC Jan UAE-Team Emirates ,,
52 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe ,,
53 CATALDO Dario Astana Pro Team ,,
54 BENEDETTI Cesare BORA – hansgrohe ,,
55 CATTANEO Mattia Androni Giocattoli – Sidermec ,,
56 HOLLENSTEIN Reto Team Katusha – Alpecin ,,
57 FORMOLO Davide BORA – hansgrohe ,,
58 HALLER Marco Team Katusha – Alpecin ,,
59 LANDA Mikel Movistar Team ,,
60 ZAKARIN Ilnur Team Katusha – Alpecin ,,
61 AGNOLI Valerio Bahrain Merida ,,
62 KUZNETSOV Viacheslav Team Katusha – Alpecin ,,
63 MONTAGUTI Matteo Androni Giocattoli – Sidermec ,,
64 VILLELLA Davide Astana Pro Team ,,
65 OWSIAN Łukasz CCC Team ,,
66 VAN DER SANDE Tosh Lotto Soudal ,,
67 VENDRAME Andrea Androni Giocattoli – Sidermec ,,
68 GASPAROTTO Enrico Team Dimension Data ,,
69 VUILLERMOZ Alexis AG2R La Mondiale ,,
70 BRAMBILLA Gianluca Trek – Segafredo ,,
71 GASTAUER Ben AG2R La Mondiale ,,
72 GALLOPIN Tony AG2R La Mondiale ,,
73 WYSS Danilo Team Dimension Data ,,
74 WARBASSE Larry AG2R La Mondiale ,,
75 VERVAEKE Louis Team Sunweb ,,
76 DUPONT Hubert AG2R La Mondiale ,,
77 NIBALI Antonio Bahrain Merida ,,
78 HINDLEY Jai Team Sunweb ,,
79 POZZOVIVO Domenico Bahrain Merida ,,
80 CARUSO Damiano Bahrain Merida ,,
81 BILBAO Pello Astana Pro Team ,,
82 PEDRERO Antonio Movistar Team ,,
83 BOLE Grega Bahrain Merida ,,
84 BATTAGLIN Enrico Team Katusha – Alpecin ,,
85 HENAO Sebastián Team INEOS ,,
86 SOSA Iván Ramiro Team INEOS ,,
87 CARTHY Hugh EF Education First ,,
88 DURBRIDGE Luke Mitchelton-Scott ,,
89 GEBREMEDHIN Awet Israel Cycling Academy ,,
90 CAICEDO Jonathan Klever EF Education First ,,
91 NIV Guy Israel Cycling Academy ,,
92 CANOLA Marco Nippo Vini Fantini Faizanè ,,
93 SANTAROMITA Ivan Nippo Vini Fantini Faizanè ,,
94 POLJAŃSKI Paweł BORA – hansgrohe ,,
95 HANSEN Adam Lotto Soudal ,,
96 DE GENDT Thomas Lotto Soudal ,,
97 FRAPPORTI Marco Androni Giocattoli – Sidermec ,,
98 BENNETT Sean EF Education First ,,
99 SENNI Manuel Bardiani – CSF ,,
DNF TEN DAM Laurens CCC Team –

Classifica generale:

1 27 ▲26 CONTI Valerio UAE-Team Emirates 20 25:22:00
2 34 ▲32 CARBONI Giovanni Bardiani – CSF 1:41
3 38 ▲35 PETERS Nans AG2R La Mondiale 2:09
4 43 ▲39 ROJAS José Joaquín Movistar Team 2:12
5 40 ▲35 MADOUAS Valentin Groupama – FDJ 2:19
6 44 ▲38 ANTUNES Amaro CCC Team 2:45
7 64 ▲57 MASNADA Fausto Androni Giocattoli – Sidermec 3:14
8 54 ▲46 SERRY Pieter Deceuninck – Quick Step 3:25
9 53 ▲44 AMADOR Andrey Movistar Team 3:27
10 70 ▲60 OOMEN Sam Team Sunweb 4:57
11 1 ▼10 ROGLIČ Primož Team Jumbo-Visma 5:24
12 67 ▲55 CONCI Nicola Trek – Segafredo 5:49
13 2 ▼11 YATES Simon Mitchelton-Scott 5:59
14 3 ▼11 NIBALI Vincenzo Bahrain Merida 6:03
15 4 ▼11 LÓPEZ Miguel Ángel Astana Pro Team 6:08
16 5 ▼11 ULISSI Diego UAE-Team Emirates ,,
17 6 ▼11 MAJKA Rafał BORA – hansgrohe 6:13
18 7 ▼11 MOLLEMA Bauke Trek – Segafredo 6:19
19 8 ▼11 CARUSO Damiano Bahrain Merida 6:20
20 9 ▼11 JUNGELS Bob Deceuninck – Quick Step 6:26
21 10 ▼11 FORMOLO Davide BORA – hansgrohe 6:30


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*