ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Giro del Delfinato 2019, acuto di Poels a Pipay. Fuglsang nuovo leader
Giro del Delfinato 2019, acuto di Poels a Pipay. Fuglsang nuovo leader

Giro del Delfinato 2019, acuto di Poels a Pipay. Fuglsang nuovo leader

Riscatto del Team Ineos al Giro del Delfinato 2019: superata la sfortuna del capitano Chris Froome, la squadra britannica si impone nella sesta tappa della corsa francese grazie a Wout Poels, che sul traguardo in salita di Pipay vince davanti a Jakub Fuglsang (Astana), nuovo leader della generale.

Penultima giornata al Criterium du Dauphine. L’altimetria da Saint-Genix-les-Villages a Pipay prevede quattro duri Gran Premi della Montagna lungo i 133 km in programma, compreso l’arrivo su un colle HC. E a complicare le cose per i corridori, condizioni climatiche a dir poco invernali: pioggia battente e temperature piuttosto basse ad accompagnare i protagonisti sin dall’avvio.

Non prende parte alla tappa Tom Dumoulin (Sunweb), che preferisce continuare in altura la sua preparazione in vista della Grande Boucle. Chi dà battaglia quest’oggi è un nutrito drappello di corridori, tra cui  Alexey Lutsenko (Astana) e Michael Woods (EF), che sin dal Col de Marcieu, penultimo GPM, restano da soli in testa con gruppo che, chilometro dopo chilometro, si seleziona.

Lungo l’ascesa finale rientra sul duo di testa Michal Kwiatkowski (Ineos), ma poco dopo sono tutti insieme i migliori. A questo punto sono in diversi a tentare l’attacco, tra cui Emmanuel Buchmann e Jakub Fuglsang. Sembrano potercela fare i due, ma proprio all’ultimo chilometro su di loro rientra Wout Poels, che sulla soglia dell’arrivo vince facile la volata ed alza le braccia al cielo.

Secondo il danese, terzo il tedesco, mentre i primi inseguitori, regolati da Thibaut Pinot (Groupama FDJ) giungono a dieci secondi. Adam Yates (Mitchelton Scott) si difende, ma perde la maglia gialla in favore dello stesso Fuglsang, nuovo leader della corsa per 8″.

Ordine d’arrivo 7^ tappa:

1 POELS Wout Team INEOS 60 50 4:01:34
2 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 25 30 0:01
3 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 10 18 ,,
4 PINOT Thibaut Groupama – FDJ 13 0:10
5 MARTIN Dan UAE-Team Emirates 10 ,,
6 YATES Adam Mitchelton-Scott 7 ,,
7 BARDET Romain AG2R La Mondiale 4 0:13
8 VAN GARDEREN Tejay EF Education First 3 0:16
9 TEUNS Dylan Bahrain Merida 2 0:30
10 LAMBRECHT Bjorg Lotto Soudal 1 0:34

Classifica generale:

1 4 ▲3 FUGLSANG Jakob Astana Pro Team 27:36:40
2 1 ▼1 YATES Adam Mitchelton-Scott 0:08
3 3 – VAN GARDEREN Tejay EF Education First 0:20
4 7 ▲3 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 0:21
5 10 ▲5 POELS Wout Team INEOS 0:28
6 2 ▼4 TEUNS Dylan Bahrain Merida 0:32
7 6 ▼1 PINOT Thibaut Groupama – FDJ 0:33
8 8 – LUTSENKO Alexey Astana Pro Team 1:12
9 5 ▼4 KRUIJSWIJK Steven Team Jumbo-Visma 1:20
10 12 ▲2 MARTIN Dan UAE-Team Emirates 1:21


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*