ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Italtennis di nuovo vincente sull’erba: Sonego vince l’ATP di Antalya
Italtennis di nuovo vincente sull’erba: Sonego vince l’ATP di Antalya

Italtennis di nuovo vincente sull’erba: Sonego vince l’ATP di Antalya

Ancora un successo italiano sul circuito internazionale, ancora un successo sull’erba. La stagione 2019 si sta rivelando davvero positiva per il tennis maschile, che dopo le vittorie di Marco Cecchinato a Buenos Aires, di Fabio Fognini a Montecarlo e di Matteo Berrettini a Budapest e Stoccarda, piazza il quinto centro grazie a Lorenzo Sonego, vincitore del Masters 250 di Antalya.

Sull’erba turca va in scena l’ultimo torneo prima di Wimbledon (chissà che il prossimo anno non possa disputarsi a Monza l’ultimo appuntamento prima dei Championships) e per la terza settimana sono gli azzurri i protagonisti: a Berrettini primo a Stoccarda e semifinalista ad Halle segue Lorenzo Sonego, ventiquattrenne di Torino già in grado di raggiungere in questa stagione i quarti nel Masters 1000 monegasco.

La vittoria sulla superficie verde arriva al termine di un sabato da brivido in cui vengono disputate due partite in poche ore: prima la conclusione della semifinale con lo spagnolo Carreno Busta, poi l’ultimo atto contro il serbo Miomir Kecmanovic.

Quest’ultimo parte molto forte e, dopo aver portato a casa il primo set al tie break, sembra poter fare suo anche il secondo. Ma il tennista piemontese non solo è capace di annullare un match point e poi di aggiudicarsi a sua volta il parziale al tie break, ma riesce a dominare il terzo e decisivo set lasciando appena un game all’avversario: così, dopo quasi tre ore di gioco, con il punteggio di  67(5) 76(5) 61, è Sonego ad alzare al cielo il trofeo del Turkish Airlines Open.

Si tratta del primo successo in carriera nel circuito maggiore, quello che gli permette di entrare tra i primi cinquanta al mondo: sarà numero 46 dalla prossima settimana, quando calcherà la più famosa ed importante erba di Wimbledon.

Come già detto, si tratta del quinto successo ottenuto dai tennisti italiani in questo 2019: già eguagliato il risultato dello scorso anno, che per quantità di tornei vinti è stato il migliore dal 1977. Per la prima volta nella storia, inoltre, due italiani vincono due tornei sull’erba nella stessa stagione.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*