ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali nuoto Gwangju 2019, tutti i convocati dell’Italia
Mondiali nuoto Gwangju 2019, tutti i convocati dell’Italia

Mondiali nuoto Gwangju 2019, tutti i convocati dell’Italia

Dal 12 al 28 luglio sarà Gwangju 2019, nuova edizione dei Campionati Mondiali di nuoto. Dopo aver visto il calendario delle gare giorno per giorno, è giunto il momento di scorgere l’elenco dei convocati della nazionale italiana nelle varie discipline in programma: nuoto in vasca, fondo, tuffi, sincronizzato e pallanuoto.

NUOTO. Dopo la grande prova di due anni fa, gli atleti diretti dal ct Cesare Butini vogliono continuare a stupire. Tanti i nomi su cui puntare e, soprattutto, non solo i soliti noti: accanto ai vari Federica Pellegrini, Gregorio Paltrinieri e Gabriele Detti, infatti, si segnalano i vari Simona Quadarella, Margherita Panziera, Fabio Scozzoli, Nicolò Martinenghi.

Uomini: Domenico Acerenza, Stefano Ballo, Alessandro Bori, Federico Burdisso, Thomas Ceccon, Matteo Ciampi, Piero Codia, Santo Condorelli, Marco De Tullio, Gabriele Detti, Stefano Di Cola, Luca Dotto, Manuel Frigo, Nicolò Martinenghi, Filippo Megli, Alessandro Miressi, Gregorio Paltrinieri, Luca Pizzini, Matteo Restivo, Simone Sabbioni, Fabio Scozzoli.

Donne: Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Ilaria Cusinato, Elena Di Liddo, Giulia Gabbrielleschi, Margherita Panziera, Federica Pellegrini, Benedetta Pilato, Simona Quadarella e Silvia Scalia.

FONDO. Tradizionalmente forte nelle acque libere, l’Italia si presenta al via soprattutto per provare a staccare le carte olimpiche nella 10 km, in cui si presenterà anche Gregorio Paltrinieri, con l’obiettivo di centrare la doppia qualificazione da vasca e fondo. E poi i vari Mario Sanzullo, Simone Ruffini, Rachele Bruni, Arianna Bridi sono nomi che equivalgono a garanzia.

Convocati: Gregorio Paltrinieri, Mario Sanzullo, Domenico Acerenza, Marcello Guidi, Simone Ruffini, Alessio Occhipinti, Rachele Bruni, Arianna Bridi, Giulia Gabbrielleschi, Barbara Pozzobon.

TUFFI. Sarà il  Nambu University Municipal Aquatics Center l’impianto che ospiterà le gare dei tuffi. Giovanni Tocci ed Elena Bertocchi dal metro, già medagliati due anni fa, sono le principali carte da medaglia, mentre c’è da assistere alla crescita della sedicenne Chiara Pellacani, soprattutto in coppia nel sincro con la compagna appena citata. Da menzionare anche Alessandro De Rose, bronzo a Budapest dalle grandi altezze.

Convocati. Noemi Batki (piattaforma, sincro piattaforma e sincro mixed piattaforma); Elena Bertocchi (trampolino 1m e 3m, sincro trampolino 3m e sincro mixed trampolino 3m); Chiara Pellacani (trampolino 1m e 3m, sincro trampolino 3m e sincro piattaforma); Lorenzo Marsaglia (trampolino 1m e 3m e sincro trampolino 3m); Riccardo Giovannini (piattaforma e team event); Giovanni Tocci (trampolino 1m e 3m e sincro trampolino 3m); Maicol Verzotto (sincro mixed piattaforma e sincro mixed trampolino 3m); Alessandro De Rose (per grandi altezze).

NUOTO SINCRONIZZATO. L’attesa più grande è quella per Giorgio Minisini, che in coppia con Manila Flamini dovrà difendere la medaglia d’oro conquistata due anni fa nel sincro misto.

Convocati. Beatrice Callegari, Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Manila Flamini, Giorgio Minisini, Marta Murru, Alessia Pezone, Enrica Piccoli, Federica Sala, Francesca Zunino

PALLANUOTO. Migliorare il quarto (donne) e il sesto (uomini) posto ottenuto due anni fa a Budapest è l’obiettivo di Settebello e Setterosa, che non partono mai per battute in questo genere di competizioni. La rassegna iridata assegnerà, inoltre, due pass olimpici per le finaliste dei due tornei.

Settebello. Marco Del Lungo, Pietro Figlioli, Edoardo Di Somma, Vincenzo Dolce, Stefano Luongo, Gianmarco Nicosia, Matteo Aicardi, Michael Alexandre Bodegas, Francesco Di Fulvio, Oscar Gonzalo Echenique, Niccolò Figari
Vincenzo Renzuto Iodice, Alessandro Velotto. CT: Sandro Campagna

Setterosa. Elisa Queirolo, Rosaria Aiello, Arianna Garibotti, Roberta Bianconi, Giulia Gorlero, Valeria Palmieri, Giulia Enrica Emmolo, Federica Eugenia Lavi, Silvia Avegno, Giulia Viacava, Chiara Tabani, Domitilla Picozzi, Izabella Chiappini. CT: Fabio Conti


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*