ULTIME NEWS
Home > Coppe Europee > Champions League > Champions League: Multa di 60 milioni per PSG e Manchester City
Champions League: Multa di 60 milioni per PSG e Manchester City

Champions League: Multa di 60 milioni per PSG e Manchester City

Nelle ultime ore la Uefa si sta preparando per annunciare le multe per le squadre che non hanno rispettato il Fair Play Finanziario: per il momento l’ufficialità non regna sovrana, ma alcune fonti riferiscono l’entità della somma e le squadre coinvolte.

Sembra che l’agenzia Reuters abbia ottenuto delle informazioni davvero interessanti e degne di nota, che meritano di essere diffuse: infatti PSG e Manchester City dovrebbero affrontare delle sanzioni belle pesanti, che si accostano all’enorme somma di 60 milioni di euro.

Inoltre, entrambe le squadre vedranno le loro rose venire ridotte, con meno giocatori da offrire nella prossima stagione di Champions League: alla fine di questa settimana si conosceranno ulteriori dettagli ufficiali in merito.

Anche una nota testata francese ha nelle ultime ore dichiarato che ci sarebbe stata una multa da pagare per il PSG e altresì la diminuzione del numero della rosa del team francofono da 25 a 21 giocatori per la prossima stagione della coppa europea.

Comunque, se si vuole vedere ugualmente il buono nella situazione cattiva, la sanzione pecuniaria sarà frazionata in tre anni e si potrebbe finanche introdurre in tal merito un tetto salariale: pertanto, si tratterebbe di qualcosa di davvero rivoluzionario.

Ad ogni modo, lo stesso destino è atteso il Manchester City: sembra però che il PSG sarebbe davvero vicino a un accordo con la Uefa; di contro, il Manchester City sarebbe intenderebbe combattere contro la federazione europea.

Concludendo, se le sanzioni dovessero essere attenuate, le altre squadre si metterebbero a combattere contro la federazione che fa capo all’Europa.


Loading...

About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*