ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Tour de France 2019, Jumbo-Visma ancora super: Teunissen resta in giallo
Tour de France 2019, Jumbo-Visma ancora super: Teunissen resta in giallo

Tour de France 2019, Jumbo-Visma ancora super: Teunissen resta in giallo

Un super Team Jumbo – Visma vince la cronometro a squadre di Bruxelles, valida come seconda tappa del Tour de France 2019, e conferma Mike Teunissen in giallo: questo il responso nella seconda delle due giornate belghe alla Grande Boucle numero 106.

Ultima a partire, ha fatto registrare il miglior tempo la compagine olandese, già sorprendentemente vittoriosa nella prima frazione. Con specialisti del calibro di Tony Martin e Wout Vam Aert, e con l’apporto degli uomini di classifica come Steven Kruijswijk e George Bennett, oltreché dell’attuale leader della generale Teunissen, gli uomini in giallo sbaragliano la concorrenza e fermano il crono sul tempo di 28’57”.

È stata a lungo in testa, ma non è bastato, la Ineos, con Gianni Moscon meglio piazzato della compagine britannica, che ha a lungo cullato il sogno di vestirsi di giallo. Invece alla fine il risultato è netto e parla di venti secondi di ritardo rispetto al team vincitore. Geraint Thomas ed Egan Bernal possono comunque consolarsi per aver guadagnato su tutti gli avversari.

Poi, una serie di formazioni molto vicine tra loro: innanzitutto la Deceuninck – Quick Step, costretta ad occupare il terzo gradino del podio con meno di un secondo di ritardo dalla Ineos. Poi le varie Sunweb di Michael Matthews, Education First di Rigoberto Uran e Alberto Bettiol, Katusha Alpecin di Ilnur Zakarin.

Molto bene la Bahrain Merida di Vincenzo Nibali, distante appena quindici secondi da Bernal: può essere soddisfatto lo Squalo e guardare con fiducia al prosieguo del Tour. Lo stesso perde appena quattro secondi da Thibaut Pinot (Groupama – FDJ), si comporta allo stesso modo come Jakub Fuglsang (Astana) e Adam Yates (Mitchelton Scott), ma guadagna mezzo minuto su diretti rivali come Nairo Quintana e Mikel Landa della Movistar e 45″ su Romain Bardet (Ag2R La Mondiale).

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

Immagine

Classifica generale:

1 MIKE TEUNISSEN 87 TEAM JUMBO – VISMA 04H 51′ 34” – B : 10” –
2 WOUT VAN AERT 88 TEAM JUMBO – VISMA 04H 51′ 44” + 00H 00′ 10” – –
3 STEVEN KRUIJSWIJK 81 TEAM JUMBO – VISMA 04H 51′ 44” + 00H 00′ 10” – –
4 TONY MARTIN 86 TEAM JUMBO – VISMA 04H 51′ 44” + 00H 00′ 10” – –
5 GEORGE BENNETT 82 TEAM JUMBO – VISMA 04H 51′ 44” + 00H 00′ 10” – –
6 GIANNI MOSCON 5 TEAM INEOS 04H 52′ 04” + 00H 00′ 30” – –
7 EGAN BERNAL 2 TEAM INEOS 04H 52′ 04” + 00H 00′ 30” – –
8 GERAINT THOMAS 1 TEAM INEOS 04H 52′ 04” + 00H 00′ 30” – –
9 DYLAN VAN BAARLE 8 TEAM INEOS 04H 52′ 04” + 00H 00′ 30” – –
10 ELIA VIVIANI 28 DECEUNINCK – QUICK – STEP 04H 52′ 05” + 00H 00′ 31” – –


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*