ULTIME NEWS
Home > Olimpiadi > Olimpiadi Tokyo 2020, i qualificati dell’Italia
Olimpiadi Tokyo 2020, i qualificati dell’Italia

Olimpiadi Tokyo 2020, i qualificati dell’Italia

Venerdì 23 luglio 2021 – con un anno esatto di ritardo rispetto a quanto inizialmente previsto, causa emergenza covid19 – si accenderà il braciere olimpico e si alzerà il sipario, in Giappone, sulla 32^ edizione dei Giochi Olimpici dell’era moderna.

L’avvicinamento a Tokyo 2020 – la denominazione è rimasta tale nonostante il rinvio – prosegue a ritmo serrato e ovunque si è animata la corsa per ottenere il pass nelle varie discipline ammesse al più importante evento sportivo al mondo.

Mondiali.net vi propone ora l’elenco (in costante aggiornamento) degli atleti italiani che riescono a centrare la qualificazione olimpica. Nell’ultima edizione disputata, quella di Rio 2016, sono stati 314 coloro che hanno vestito la casacca azzurra e rappresentato il Bel Paese in Brasile.

Le qualificazioni riguardano 33 sport, per un totale di 339 eventi che assegneranno le medaglie. Il primo pass conquistato è arrivato dalla vela (i nomi dei prescelti verranno resi noti nei prossimi mesi).

A guidare la delegazione italiana sarà il presidente del Coni Giovanni Malagò, che nei mesi scorsi si è speso, tra l’altro, per ottenere l’assegnazione dei Giochi Invernali 2026 a Milano e Cortina.

A Rio 2016 l’Italia si è confermata nella top 10 dello sport mondiale. Sono state 28 le medaglie portate a casa dagli azzurri, così distribuite: 8 ori, 12 argenti e 8 bronzi. Stesso bilancio della precedente edizione di Londra 2012 sia per quanto concerne il numero di podi, sia per il bottino di allori del metallo più pregiato.

Ecco, dunque, l’elenco degli atleti italiani qualificati per i Giochi Olimpici di Tokyo 2020. L’asterisco * sta ad indicare che il pass olimpico spetta alla nazione, non all’atleta. Saranno i rispettivi commissari tecnici a decidere chi convocare a ridosso dell’evento.

ARRAMPICATA SPORTIVA:

Ludovico Fossali (combinata maschile)
Laura Rogora (combinata femminile)
Michael Piccolruaz (combinata maschile)

ATLETICA LEGGERA:

Staffetta 4×100 femminile (5 posti+1 riserva)*

Staffetta 4×400 maschile (5 posti+1 riserva)*

Staffetta 4×400 femminile (5 posti+1 riserva)*

Staffetta 4×100 maschile (5 posti+1 riserva)*

Staffetta 4×400 mista (4 posti+2 riserve)*

Marcia 20 km maschile *

Marcia 20 km maschile *

Marcia 20 km maschile *

Marcia 20 km femminile *

Marcia 20 km femminile *

Marcia 20 km femminile *

Marcia 50 km maschile *

Marcia 50 km maschile *

Marcia 50 km maschile *

Maratona maschile *

Maratona maschile *

Maratona maschile *

Maratona femminile – pass individuale Sara Dossena

Maratona femminile – pass individuale Giovanna Epis

100 ostacoli femminili – pass individuale Luminosa Bogliolo

400 ostacoli femminili – pass individuale Ayomide Folorunso

400 ostacoli femminili – pass individuale Yadisleidis Pedroso

Salto in alto femminile – pass individuale Elena Vallortigara

Salto in lungo femminile – pass individuale Larissa Iapichino

100 maschili – pass individuale Lamont Marcell Jacobs

400 maschili – pass individuale Davide Re

5000 e 10000 maschili – pass individuale Yemaneberhan Crippa

3000 siepi maschili – pass individuale Osama Zoghlami

3000 siepi maschili – pass individuale Ahmed Abdelwahed

Salto in alto maschile – pass individuale Gianmarco Tamberi

Salto in alto maschile – pass individuale Stefano Sottile

Salto triplo maschile – pass individuale Emmanuel Ihemeje

Lancio del peso maschile – pass individuale Leonardo Fabbri

Lancio del peso maschile – pass individuale Zane Weir

BEACH VOLLEY:

Squadra maschile (conquistato da Lupo/Nicolai)*

Squadra femminile (2 posti, conquistato da Menegatti/Orsi Toth)*

Squadra maschile (2 posti, conquistato da Rossi/Carambula)*

BOXE

-51 kg femminili – pass individuale Giordana Sorrentino

-69 kg femminili – pass individuale Angela Carini

CANOA SLALOM:

K1 femminile (conquistato da Stefanie Horn)*

C1 femminile (conquistato da Marta Bertoncelli)*

K1 maschile (conquistato da Giovanni De Gennaro)*

CANOA VELOCITA’:

K1 200 maschile (conquistato da Manfredi Rizza)*

K2 1000 maschile (conquistato da Samuele Burgo e Luca Beccaro)*

K1 200 femminile (conquistato da Francesca Genzo)*

CANOTTAGGIO:

Due senza senior femminile (conquistato da Aisha Rocek e Kiri Totodonati)*

Doppio pesi leggeri maschile (conquistato da Stefano Oppo e Pietro Willy Ruta)*

Due senza senior maschile (conquistato da Matteo Lodo e Giuseppe Vicino)*

Quattro senza senior maschile (conquistato da Marco Di Costanzo, Giovanni Abagnale, Bruno Rosetti e Matteo Castaldo)*

Quattro di coppia senior maschile (conquistato da Filippo Mondelli, Andrea Panizza, Luca Rambaldi e Giacomo Gentili)*

Doppio pesi leggeri femminile (conquistato da Valentina Rodini e Federica Cesarini)*

Quattro di coppia senior femminile (conquistato da Ludovica Serafini, Silvia Terrazzi, Clara Guerra, Chiara Ondoli)*

Doppio senior femminile (conquistato da Stefania Gobbi e Stefania Buttignon)*

Singolo senior maschile (conquistato da Simone Martini)*

CICLISMO

MOUNTAIN BIKE

Cross-country maschile 3 posti

Cross-country femminile 1 posto

PISTA

Inseguimento a squadre maschile (4 posti)

Inseguimento a squadre femminile (4 posti)

Madison maschile (2 posti)

Madison femminile (2 posti)

Omnium maschile (1 posto)

Omnium femminile (1 posto)

STRADA

Nazionale maschile (5 posti, di cui 2 anche per cronometro)

Nazionale femminile (4 posti, di cui 1 anche per cronometro)

BMX RACING

Individuale maschile (Giacomo Fantoni)

EQUITAZIONE:

Completo a squadre (4 posti)

Salto individuale (conquistato da Emanuele Gaudiano)*

Dressage individuale (conquistato da Tatiana Miloserdova)*

GINNASTICA ARTISTICA:

Squadra femminile (4 posti) *

Marco Lodadio (anelli)

Ludovico Edalli (concorso generale)

GINNASTICA RITMICA:

Italia*

All-around individuale (conquistato da Alexandra Agiurgiuculese)*

All-around individuale (conquistato da Milena Baldassarri)*

KARATE:

Viviana Bottaro (kata)

Luigi Busà (kumité, -75 kg)

Mattia Busato (kata)

Angelo Crescenzo (kumite, -67 kg)

LOTTA:

-74 kg stile libero (conquistato da Frank Chamizo Marquez)*

-97 kg stile libero (conquistato da Abraham de Jesus Conyedo Ruano)*

NUOTO:

Staffetta 4X100 stile libero maschile*

Staffetta 4×100 mista mista*

Staffetta 4×200 stile libero maschile*

Staffetta 4×100 mista femminile*

Staffetta 4×200 stile libero femminile

100 rana maschile – pass individuale Nicolò Martinenghi

800 e 1500 stile libero femminile – pass individuale Simona Quadarella

200 dorso femminile – pass individuale Margherita Panziera

800 e 1500 stile libero maschile – pass individuale Gregorio Paltrinieri

400 stile libero maschile – pass individuale Gabriele Detti

400 stile libero maschile – pass individuale Marco De Tullio

200 farfalla maschile – pass individuale Federico Burdisso

1500 stile libero femminile – pass individuale Martina Rita Caramignoli**

100 dorso maschile – pass individuale Thomas Ceccon

100 rana femminile – pass individuale Benedetta Pilato

400 misti femminili – pass individuale Sara Franceschi

100 rana femminili – pass individuale Martina Carraro

100 rana femminili – pass individuale Arianna Castiglioni

200 stile libero femminile – pass individuale Federica Pellegrini

200 misti maschili – pass individuale Alberto Razzetti

NUOTO DI FONDO:

Rachele Bruni (10 km) pass nominale

Gregorio Paltrinieri (10 km) pass nominale

Mario Sanzullo (10 km) pass nominale

PALLANUOTO:

Italia maschile

PALLAVOLO:

Italia femminile

Italia maschile

PENTATHLON MODERNO:

Elena Micheli (individuale femminile)

Alice Sotero (individuale femminile)

SCHERMA:

Squadra fioretto femminile (4 posti)

Squadra fioretto maschile (4 posti)

Squadra spada femminile (4 posti)

Squadra spada maschile (4 posti)

Squadra sciabola femminile (4 posti)

Squadra sciabola maschile (4 posti)

SKATEBOARD

Park maschile – pass individuale Ivan Federico

Park maschile – pass individuale Alessandro Mazzara

Street femminile – passi individuale Asia Lanzi

SOFTBALL:

Italia*

TAEKWONDO:

Vito Dell’Aquila (58 kg)

-80 kg maschili (conquistato da Simone Alessio)*

TENNISTAVOLO

Debora Vivarelli – Pass individuale

TIRO A SEGNO:

Carabina libera 3 posizioni 50 metri maschile (conquistato da Marco De Nicolo)*

Carabina libera 3 posizioni 50 metri maschile (conquistato da Lorenzo Bacci)*

Carabina 10 metri aria compressa maschile (conquistato da Marco Suppini)*

Pistola automatica 25 metri maschile (conquistato da Riccardo Mazzetti)*

Pistola 10 metri maschile (conquistato da Paolo Monna)*

Carabina libera 3 posizioni 50 metri femminile (conquistato da Sofia Ceccarello)*

Pistola automatica 25 metri maschile (conquistato da Tommaso Chelli)*

TIRO A VOLO:

Trap femminile (conquistato da Silvano Stanco) *

Trap femminile (conquistato da Jessica Rossi) *

Skeet maschile (conquistato da Riccardo Filippelli) *

Skeet maschile (conquistato da Gabriele Rosetti) *

Skeet femminile (conquistato da Diana Bacosi) *

Skeet femminile (conquistato da Chiara Cainero) *

TIRO CON L’ARCO:

Mauro Nespoli (gara individuale)*

Lucilla Boari (gara individuale)*

Italia (mixed team)*

TRIATHLON:

Individuale maschile (conquistato con la qualifica della staffetta mista)*

Individuale maschile (conquistato con la qualifica della staffetta mista)*

Individuale femminile (conquistato con la qualifica della staffetta mista)*

Individuale femminile (conquistato con la qualifica della staffetta mista)*

Staffetta mista (conquistato da Angelica Olmo, Gianluca Pozzatti, Alice Betto e Nicola Azzano)*

TUFFI:

Piattaforma 10 metri femminile (conquistato da Noemi Batki)*

Sincro 3 metri femminile (conquistato da Elena Bertocchi e Chiara Pellacani)*

Sincro 3 metri maschile (conquistato da Giovanni Tocci e Lorenzo Marsaglia)*

Piattaforma 10 metri femminile (conquistato da Sarah Jodoin Di Maria)*

VELA:

470 femminile (conquistato da Alessandra Dubbini e Benedetta Di Salle) *

470 maschile (conquistato da Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò) *

Laser radial femminile (conquistato da Carolina Albano) *

Nacra 17 misto (conquistato da Ruggero Tita e Marianna Banti) *

RS:X maschile (conquistato da Mattia Camboni) *

RS:X femminile (conquistato da Marta Maggetti) *


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*