ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Nuoto, Mondiali 2019: prima medaglia azzurra, Bruni bronzo nella 10 km
Nuoto, Mondiali 2019: prima medaglia azzurra, Bruni bronzo nella 10 km

Nuoto, Mondiali 2019: prima medaglia azzurra, Bruni bronzo nella 10 km

Arriva la prima medaglia azzurra ai Campionati Mondiali 2019 di nuoto di scena a Gwangju: Rachele Bruni vince la medaglia di bronzo nella 10 km in acque libere e, con essa, strappa il pass per Tokyo 2020.

Era il suo obiettivo portare a casa quell’alloro iridato che rincorreva dal 2011. I titoli continentali di certo non mancano nella sua bacheca (ben otto ori, quattro dei quali individuali), ma salire sul podio di una rassegna iridata significa assai di più e così Rachele Bruni ha messo in acque tutte le sue forze per acciuffare quel terzo posto che finalmente è arrivato.

Ad aggiudicarsi la 10 km di fondo è stata la cinese Xin Xin (1:54:47.2), la quale, grazie ad forcing incredibile nelle ultimissime fasi di gara, è riuscita a sopravanzare le sue dirette avversarie, precedendo in primis la statunitense Haley Anderson. Poi ecco la nostra azzurra, che si è lasciata dietro atlete molto ostiche come la francese Lara Grangeon (a 2.8) e la brasiliana Ana Marcela Cunha (a 3.3).

Solo decima una delle favorite, l’olandese Sharon van Rouwendaal, che è riuscita a strappare l’ultimo posto utile per qualificarsi ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Già, perché la prova odierna ha messo in palio i dieci pass per la gara a cinque cerchi: premiata Rachele Bruni, resta fuori dai giochi l’altra italiana Arianna Bridi, solo tredicesima (con lei, niente Olimpiadi neppure per la seconda transalpina Aurelie Muller).

Ma intanto celebriamo le gesta di Rachele Bruni, che a Rio 2016 ha conquistato l’argento su questa distanza e il prossimo anno andrà dritta a caccia della medaglia del metallo più prezioso. “Questa medaglia è per tutte le persone che mi sono state vicino soprattutto quest’anno che non è stato facile, perché ci sono stati momenti di calo di prestazione”, le prime parole dell’italiana, ovviamente molto felice, dopo essere uscita dalle acque del bacino sudcoreano.

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*