ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > RideLondon Classic 2019, Viviani davanti a tutti
RideLondon Classic 2019, Viviani davanti a tutti

RideLondon Classic 2019, Viviani davanti a tutti

Dopo il secondo posto ottenuto dodici mesi fa, Elia Viviani centra la vittoria alla RideLondon Classic: va al velocista italiano della Deceuninck – Quick Step la vittoria della Classica britannica valida per il calendario WorldTour.

Nonostante un percorso reso più impegnativo dal punto di vista altimetrico, specie nella prima parte, è ancora una volta una volata a ranghi compatti a decidere la corsa in linea più importante del Regno Unito.

Finora sempre piazzati, gli italiani si riscattano finalmente e lo fanno grazie al loro sprinter di riferimento, Elia Viviani, che dimostra di essere uscito in ottima condizione dal Tour de France.

Sul traguardo dietro a The Mall, il veronese si lascia dietro l’irlandese Sam Bennett della Bora Hansgrohe e il suo compagno di squadra Michael Morkov, che l’ha splendidamente pilotato fino agli ultimi cento metri. Sesto posto per l’altro azzurro Giacomo Nizzolo (Dimension Data), che va a precedere il campione uscente Alexander Kristoff (UAE Team Emirates).

Prima della volata conclusiva, i protagonisti sono Stan DeWulf (Lotto Soudal), Alex Dowsett (Katusha) e Pascal Eenkhoorn (Jumbo – Visma), col primo del terzetto che viene ripreso a poco più di dieci chilometri alla conclusione.

Ordine d’arrivo:

1 VIVIANI Elia Deceuninck – Quick Step 300 200 3:46:16
2 BENNETT Sam BORA – hansgrohe 250 150 ,,
3 MØRKØV Michael Deceuninck – Quick Step 215 120 ,,
4 STUYVEN Jasper Trek – Segafredo 175 100 ,,
5 JANSEN Amund Grøndahl Team Jumbo-Visma 120 90 ,,
6 NIZZOLO Giacomo Team Dimension Data 115 80 ,,
7 KRISTOFF Alexander UAE-Team Emirates 95 70 ,,
8 NAESEN Oliver AG2R La Mondiale 75 60 0:01
9 DE BUYST Jasper Lotto Soudal 60 50 ,,
10 HAYTER Ethan Great Britain 50 40 ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*