ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > BinckBank Tour 2019, Bennett bis. Nizzolo vince a Burgos
BinckBank Tour 2019, Bennett bis. Nizzolo vince a Burgos

BinckBank Tour 2019, Bennett bis. Nizzolo vince a Burgos

È ancora Sam Bennett ad esultare al BinckBank Tour 2019. Il velocista irlandese in forza alla Bora – Hansgrohe, già vincitore della frazione inaugurale, si impone anche nella seconda tappa battendo sul traguardo di Ardooie, dopo 169.1 km, il belga Jasper Philipsen (UAE Team Emirates) e l’olandese Dylan Groenewegen (Jumbo – Visma).

Non sono da registrare annotazioni particolari in questa seconda fatica della prova valida per il calendario WorldTour: su un percorso completamente pianeggiante, il gruppo è arrivato pressoché compatto al traguardo e così ad avere la meglio è stato l’irlandese, ovviamente leader della classifica generale.

Ordine d’arrivo 2^ tappa:

1 BENNETT Sam BORA – Hansgrohe 50 50 3:45:20
2 PHILIPSEN Jasper UAE-Team Emirates 20 30 ,,
3 GROENEWEGEN Dylan Team Jumbo-Visma 8 18 ,,
4 HALVORSEN Kristoffer Team INEOS 13 ,,
5 HODEG Álvaro José Deceuninck – Quick Step 10 ,,
6 CAPIOT Amaury Sport Vlaanderen – Baloise 7 ,,
7 BAUHAUS Phil Bahrain Merida 4 ,,
8 MAES Nikolas Lotto Soudal 3 ,,
9 DÉMARE Arnaud Groupama – FDJ 2 ,,
10 DUPONT Timothy Wanty – Gobert Cycling Team 1 ,,

In una settimana affollata di corse, si gareggia anche in Spagna con la Vuelta a Burgos, ultimo appuntamento in terra iberica prima della Vuelta a Espana.

La prima tappa si conclude con un successo italiano: Giacomo Nizzolo vince al fotofinish trovando la terza vittoria stagionale (la prima in assoluto in carriera in Spagna), ovviamente dedicata al belga Bjorg Lambrecht.

La Caja Rural – RGA ha voluto gara dura e difatti, con l’arrivo in leggera salita, la formazione Professional di casa ha voluto far fuori i velocisti puri. Il proprio corridore, Alex Aranburu, si è tolto di ruota tutti gli sprinter, tranne il portacolori azzurro, che l’ha battuto per questione di millimetri.

In top ten anche Francesco Gavazzi, esponente della Androni Giocattoli – Sidermec che rappresenta una delle due squadre italiane invitate (l’altra è la Nippo – Vini Fantini – Faizanè).

Con tale affermazione, Nizzolo conquista anche la prima maglia di leader della corsa.

Ordine d’arrivo 1^ tappa:

1 NIZZOLO Giacomo Team Dimension Data 20 30 3:39:17
2 ARANBURU Alex Caja Rural – Seguros RGA 10 18 ,,
3 GROSU Eduard Michael Delko Marseille Provence 5 12 0:05
4 COSTA Rui UAE-Team Emirates 7 ,,
5 CHERNETSKI Sergei Caja Rural – Seguros RGA 4 ,,
6 SERRANO Gonzalo Caja Rural – Seguros RGA 3 0:07
7 MARTIN Guillaume Wanty – Gobert Cycling Team 2 ,,
8 GAVAZZI Francesco Androni Giocattoli – Sidermec 1 0:09
9 LIENHARD Fabian IAM Excelsior ,,
10 RIABUSHENKO Alexandr UAE-Team Emirates ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*