ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Eurovolley maschile 2019: calendario gare, orari tv e convocati Italia
Eurovolley maschile 2019: calendario gare, orari tv e convocati Italia

Eurovolley maschile 2019: calendario gare, orari tv e convocati Italia

Dopo la rassegna femminile, conclusa con il successo della Serbia e il terzo posto dell’Italia, è il momento di Eurovolley maschile 2019: dal 12 al 29 settembre, le migliori ventiquattro nazionali di pallavolo della scena continentale si sfideranno tra Olanda, Francia, Belgio e Slovenia per eleggere chi salirà sul gradino più alto del podio.

Due anni fa toccò alla Russia trionfare nell’edizione polacca, prima ancora alla Francia. L’Italia manca l’oro dal lontano 2005, quando si aggiudicò il sesto titolo. Ci proverà stavolta, guidata in panchina da Chicco Blengini.

Dopo aver conquistato il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020, occorrerà tenere alta la concentrazione e fare il meglio possibile per cominciare la preparazione in vista dell’appuntamento a cinque cerchi.

Il commissario tecnico conferma il gruppo trionfante al preolimpico di Bari e invita i suoi a stare in guardia, specie perché si incontreranno avversarie ancora prive del pass olimpico e dunque arrabbiate agonisticamente.

La formula prevede quattro gironi da sei squadre ciascuno: le migliori quattro di ogni raggruppamento si qualificheranno per la fase successiva, che prevede eliminazione diretta dagli ottavi fino alla finale.

 Ecco i convocati della nazionale azzurra per Eurovolley 2019:

PALLEGGIATORI: Simone Giannelli, Riccardo Sbertoli

OPPOSTI: Ivan Zaytsev, Gabriele Nelli

SCHIACCIATORI: Osmany Juantorena, Filippo Lanza, Oleg Antonov, Daniele Lavia

CENTRALI: Matteo Piano, Simone Anzani, Davide Candellaro, Roberto Russo

LIBERI: Massimo Colaci, Fabio Balaso

tv A trasmettere in diretta tv l’evento saranno Rai (Rai Due, Rai Tre e Rai Sport, oltreché il servizio RaiPlay) e DAZN. In basso il calendario degli incontri e gli orari per seguire i match.

POOL A (Montpellier, Francia): Francia, Italia, Bulgaria, Portogallo, Grecia, Romania.

POOL B (Anversa, Belgio): Belgio, Serbia, Germania, Slovacchia, Spagna, Austria.

POOL C (Lubiana, Slovenia): Slovenia, Russia, Finlandia, Turchia, Macedonia, Bielorussia.

POOL D (Rotterdam/Amsterdam, Paesi Bassi): Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Estonia, Ucraina, Montenegro.

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE:

14.15   Bulgaria vs Grecia (Pool A, a Montpellier)

14.30 Turchia vs Russia (Pool C, a Lubiana)

17.15   Italia vs Portogallo (Pool A, a Montpellier)

17.30 Finlandia vs Macedonia (Pool C, a Lubiana)

20.30 Slovenia vs Bielorussia (Pool C, a Lubiana)

20.45   Francia vs Romania (Pool A, a Montpellier)

VENERDÌ 13 SETTEMBRE:

14.00 Repubblica Ceca vs Ucraina (Pool D, a Rotterdam)

15.00 Serbia vs Germania (Pool B, ad Anversa)

17.15 Bulgaria vs Romania (Pool A, a Montpellier)

17.00 Estonia vs Polonia (Pool D, a Rotterdam)

17.15 Bulgaria vs Romania (Pool A, a Montpellier)

17.30 Slovacchia vs Spagna (Pool B, ad Anversa)

17.30 Macedonia vs Turchia (Pool C, a Lubiana)

20.00 Olanda vs Montenegro (Pool D, a Rotterdam)

20.30 Bielorussia vs Russia (Pool C, a Lubiana)

20.30 Belgio vs Austria (Pool B, ad Anversa)

20.45 Italia vs Grecia (Pool A, a Montpellier)

SABATO 14 SETTEMBRE:

16.00 Ucraina vs Olanda (Pool D, a Rotterdam)

17.15 Grecia vs Francia (Pool A, a Montpellier)

17.30 Slovacchia vs Austria (Pool B, ad Anversa)

17.30 Macedonia vs Russia (Pool C, a Lubiana)

19.00 Estonia vs Montenegro (Pool D, a Rotterdam)

20.30 Germania vs Belgio (Pool B, ad Anversa)

20.30 Slovenia vs Finlandia (Pool C, a Lubiana)

20.45 Bulgaria vs Portogallo (Pool A, a Montpellier)

DOMENICA 15 SETTEMBRE:

14.00 Italia vs Romania (Pool A, a Montpellier)

15.30 Spagna vs Belgio (Pool B, ad Anversa)

16.00 Olanda vs Polonia (Pool D, a Rotterdam)

17.30 Portogallo vs Francia (Pool A, a Montpellier)

17.30 Bielorussia vs Finlandia (Pool C, a Lubiana)+

19.00 Repubblica Ceca vs Estonia (Pool D, a Rotterdam)

20.30 Serbia vs Slovacchia (Pool B, ad Anversa)

20.30 Turchia vs Slovenia (Pool C, a Lubiana)

LUNEDÌ 16 SETTEMBRE:

17.00 Montenegro vs Ucraina (Pool D, a Rotterdam)

17.15 Romania vs Grecia (Pool A, a Montpellier)

17.30 Austria vs Germania (Pool B, ad Anversa)

17.30 Russia vs Finlandia (Pool C, a Lubiana)

20.00 Polonia vs Repubblica Ceca (Pool D a Rotterdam)

20.30 Spagna vs Serbia (Pool B, ad Anversa)

20.30 Bielorussia vs Macedonia (Pool C, a Lubiana)

20.45 Francia vs Bulgaria (Pool A, a Montpellier)

MARTEDÌ 17 SETTEMBRE:

14.00 Grecia vs Portogallo (Pool A, a Montpellier)

17.00 Montenegro vs Polonia (Pool D, a Rotterdam)

17.30 Austria vs Spagna (Pool B, ad Anversa)

17.30 Slovenia vs Macedonia (Pool C, a Lubiana)

19.30 Italia vs Bulgaria (Pool A, a Montpellier)

20.00 Estonia vs Olanda (Pool D, a Rotterdam)

20.30 Slovacchia vs Belgio (Pool B, ad Anversa)

20.30 Turchia vs Bielorussia (Pool C, a Lubiana)

MERCOLEDÌ 18 SETTEMBRE:

14.00 Portogallo vs Romania (Pool A, a Montpellier)

17.00 Ucraina vs Estonia (Pool D, a Rotterdam)

17.30 Germania vs Slovacchia (Pool B, ad Anversa)

17.30 Slovacchia vs Russia (Pool C, a Lubiana)

20.00 Olanda vs Repubblica Ceca (Pool D, a Rotterdam)

20.30 Belgio vs Serbia (Pool B, ad Anversa)

20.30 Finlandia vs Turchia (Pool C, a Lubiana)

20.45 Italia vs Francia (Pool A, a Montpellier)

GIOVEDÌ 19 SETTEMBRE:

17.00 Repubblica Ceca vs Montenegro (Pool D, a Rotterdam)

17.30 Spagna vs Germania (Pool B, ad Anversa)

20.00 Polonia vs Ucraina (Pool D, a Rotterdam)

20.30 Serbia vs Austria (Pool B, ad Anversa)

SABATO 21 SETTEMBRE:

Ottavi di finale (7 partite: 1 in Francia, 2 in ciascuna delle altre sedi)

DOMENICA 22 SETTEMBRE:

Ottavi di finale (1 partita in Francia)

LUNEDÌ 23 SETTEMBRE:

Quarti di finale (1 partita in Slovenia, 1 partita in Olanda)

MARTEDÌ 24 SETTEMBRE:

Quarti di finale (1 partita in Francia, 1 partita in Belgio)

GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE:

Semifinale 1 (in Slovenia)

VENERDÌ 27 SETTEMBRE:

Semifinale 2 (in Francia)

SABATO 28 SETTEMBRE:

Finale per il terzo posto (a Parigi)

DOMENICA 29 SETTEMBRE:

Finale Europei 2018 volley maschile (a Parigi)

Loading...

About Andrea Fragasso

Un commento

  1. Non si sa mai dove vedere le partite almeno quelle dell’Italia

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*