ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > GP Quebec 2019, Matthews concede il bis
GP Quebec 2019, Matthews concede il bis

GP Quebec 2019, Matthews concede il bis

Si conclude esattamente come era finito un anno fa il GP Quebec 2019: è Michael Matthews, australiano in forza al Team Sunweb, ad imporsi nella prima delle due prove WorldTour canadesi.

Non cambia il tracciato della semiclassica nordamericana: circuito di 12.6 km da ripetere per 16 volte, con qualche saliscendi ma poca roba per evitare che siano in tanti a giocarsi la vittoria.

Succede allora che, contrariamente a quanto avviene nella prova gemella, qui la selezione è molto più blanda, malgrado siano tanti i tentativi di attacco dall’inizio alla fine.

Dopo i fuggitivi della prima ora – tutti atleti di terza fascia – ad un certo punto si vede davanti anche Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida), subito stoppato da Remco Evenepoel (Deceuninck – Quick Step). Poi ancora, tra i big, è la volta di Daniel martin (UAE).

All’ultimo giro c’è un tentativo di Enric Mas (Deceuninck-Quick Step), che si rialza dopo duecento metri, e poi un secondo di Nibali assieme a Jan Polanc (UAE), chiuso da Daniel Oss (Bora Hansgrohe).

In occasione dell’ultimo passaggio sulla Côte de la Montagne, dopo una bella ma vana azione di Nathan Earle (IArael Academy) e di Dries Devenyns (Deceuninck), il gruppo si screma e si rialza anche lo Squalo. Sulla Côte de la Potasse, ai meno duemila metri, arriva lo scatto di Julian Alaphilippe (Deceuninck – Quick Step), agganciato da Peter Sagan (Bora Hansgrohe), Greg Van Avermaet (CCC), Diego Ulissi (UAE) e Jack Haig (Mitchelton Scott).

Ma ai quattrocento metri all’arrivo, si è di nuovo tutti insieme e così, in volata, è Matthews ad insaccare tutti, trovando il secondo successo consecutivo davanti a Sagan e Van Avermaet. Quarto posto per Ulissi, poco fuori dalla top ten Alberto Bettiol (EF) e Kristian Sbaragli (Israel Academy).

Ordine d’arrivo:

1 MATTHEWS Michael Team Sunweb 500 225 5:13:01
2 SAGAN Peter BORA – hansgrohe 400 150 ,,
3 VAN AVERMAET Greg CCC Team 325 110 ,,
4 ULISSI Diego UAE-Team Emirates 275 90 ,,
5 STUYVEN Jasper Trek – Segafredo 225 80 ,,
6 SLAGTER Tom-Jelte Team Dimension Data 175 70 ,,
7 ALAPHILIPPE Julian Deceuninck – Quick Step 150 60 ,,
8 ROOSEN Timo Team Jumbo-Visma 125 50 ,,
9 WELLENS Tim Lotto Soudal 100 46 ,,
10 COSNEFROY Benoît AG2R La Mondiale 85 42 ,,
11 IMPEY Daryl Mitchelton-Scott 70 38 ,,
12 BETTIOL Alberto EF Education First 60 34 ,,
13 SBARAGLI Kristian Israel Cycling Academy 50 30 ,,
14 MOLLEMA Bauke Trek – Segafredo 40 26 ,,
15 HOULE Hugo Astana Pro Team 35 22 ,,
16 PRADES Eduard Movistar Team 30 20 ,,
17 WOODS Michael EF Education First 30 18 ,,
18 VANENDERT Jelle Lotto Soudal 30 17 ,,
19 VALGREN Michael Team Dimension Data 30 16 ,,
20 NAESEN Oliver AG2R La Mondiale 30 15 ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*