ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Coppa Agostoni 2019, sorpresa Riabuschenko a Lissone
Coppa Agostoni 2019, sorpresa Riabuschenko a Lissone

Coppa Agostoni 2019, sorpresa Riabuschenko a Lissone

Attende uno scenario storico, Alexandr Riabuschenko, per conquistare la sua prima vittoria da professionista: il bielorusso della UAE Team Emirates si impone sul traguardo di Lissone battendo, in uno sprint a due, il kazako Alexey Lutsenko (Astana), e vince la Coppa Agostoni 2019.

Si apre il Trittico Lombardo con la 73^ edizione di quella che è conosciuta anche come Giro delle Brianze. Sono 195 i chilometri in programma, con il consueto circuito di Lissolo nella parte centrale e l’arrivo a Lissone. Nella lista partenti, anche quattro WorldTour e la nazionale di Davide Cassani alla vigilia dei convocati per il Mondiale.

Prima parte di corsa caratterizzata dalla fuga di Luca Colnaghi (Colpack), Filippo Conca (Biesse carrera), Lopez Cozar (Euskadi), Marco Landi (Gazprom) e Soto Martinez (Cana Rural). Ultimo ad arrendersi del quintetto è Lopez, mentre in un secondo momento tenta la fortuna, senza esito, Simone Ravanelli (Biesse Carrera).

Il gruppo torna compatto ai meno sessanta alla conclusione, ma in occasione dell’ultima ascesa verso Lissolo si forma un drappello al comando composto da undici elementi: Giulio Ciccone, Andrea Garosio, Alexey Lutsenko, Alexandr Riabushenko, Fausto Masnada, Lorenzo Rota, Giovanni Visconti, Nikolai Cherkasov, Alexander Vlasov, Warren Barguil, Edwin Avila.

Tra questi, si avvantaggiano Lutsenko e Riabuschenko, mentre da dietro si fa fatica a ricucire il gap. Già tagliato fuori, invece, il grosso del gruppo, che ai meno venti al traguardo ha un ritardo superiore ai due minuti. Va molto forte, la coppia kazako-bielorussa, e approfittando del fatto che gli inseguitori non riescono ad organizzarsi, arrivano a giocarsi la vittoria.

Nonostante la poca esperienza ad alto livello, il classe ’93 di Minsk fa valere il suo spunto veloce e, lungo il rettilineo finale, beffa il più esperto kazako, andando a prendersi un bel successo all’Agostoni ’19. Primo dei battuti è il russo Cherkasov, mentre poco dietro giunge il drappello degli ex attaccanti regolati da Rota su uno sconsolato Visconti.

Ordine d’arrivo:

1 RIABUSHENKO Alexandr UAE-Team Emirates 125 75 4:46:18
2 LUTSENKO Alexey Astana Pro Team 85 55 ,,
3 CHERKASOV Nikolay Gazprom-RusVelo 70 40 0:31
4 ROTA Lorenzo Bardiani – CSF 60 32 1:20
5 VISCONTI Giovanni Neri Sottoli – Selle Italia – KTM 50 28 ,,
6 BARGUIL Warren Team Arkéa Samsic 40 24 ,,
7 CICCONE Giulio Italy 35 20 ,,
8 MASNADA Fausto Androni Giocattoli – Sidermec 30 18 ,,
9 VLASOV Aleksandr Gazprom-RusVelo 25 16 ,,
10 GAROSIO Andrea Bahrain Merida 20 14 ,,
11 ÁVILA Edwin Israel Cycling Academy 15 12 5:03
12 TIZZA Marco Italy 10 10 5:37
13 GABBURO Davide Neri Sottoli – Selle Italia – KTM 5 8 ,,
14 VENDRAME Andrea Androni Giocattoli – Sidermec 5 7 ,,
15 RAVANELLI Simone Biesse Carrera 5 6 ,,
16 BRAVO Garikoitz Euskadi Basque Country – Murias 3 5 ,,
17 SHILOV Sergey Gazprom-RusVelo 3 4 ,,
18 REBELLIN Davide Meridiana Kamen Team 3 3 ,,
19 EIKING Odd Christian Wanty – Gobert Cycling Team 3 2 ,,
20 BISOLTI Alessandro Androni Giocattoli – Sidermec 3 1 ,,
21 SAVINI Daniel Bardiani – CSF 3 ,,
22 MORI Manuele UAE-Team Emirates 3 ,,
23 VELASCO Simone Neri Sottoli – Selle Italia – KTM 3 ,,
24 BARBIN Enrico Bardiani – CSF 3 ,,
25 ALEOTTI Giovanni Italy 3 ,,
26 PETILLI Simone UAE-Team Emirates ,,
27 ROLLAND Pierre Vital Concept – B&B Hotels ,,
28 ROVNY Ivan Gazprom-RusVelo 5:47
29 BONGIORNO Francesco Manuel Neri Sottoli – Selle Italia – KTM ,,
30 GANNA Filippo Italy ,,
31 FINETTO Mauro Delko Marseille Provence ,,
32 CONCA Filippo Biesse Carrera 7:08
33 TESFATSION Natnael Dimension Data for Qhubeka ,,
34 IRISARRI Jon Caja Rural – Seguros RGA ,,
35 DI SANTE Antonio Sangemini – Trevigiani – MG.Kvis ,,
36 BAIS Mattia Androni Giocattoli – Sidermec ,,
37 LE ROUX Romain Team Arkéa Samsic ,,
38 ZARDINI Edoardo Neri Sottoli – Selle Italia – KTM ,,
39 BAGIOLI Andrea Team Colpack ,,
40 ROMANO Francesco Bardiani – CSF 8:16
41 SOTO Nelson Andrés Caja Rural – Seguros RGA ,,
42 COVILI Luca Bardiani – CSF ,,
43 PRONSKIY Vadim Astana Pro Team ,,
44 NAKANE Hideto Nippo Vini Fantini Faizanè ,,
45 COMBAUD Romain Delko Marseille Provence ,,
46 PEÑA Wilson Estiben Team Beltrami Tsa – Hopplà – Petroli Firenze ,,
47 MONTOYA Javier Team Beltrami Tsa – Hopplà – Petroli Firenze ,,
48 SOBRERO Matteo Dimension Data for Qhubeka ,,
49 CARBONI Giovanni Bardiani – CSF ,,
50 OLDANI Stefano Italy ,,
51 BALDACCINI Davide Team Colpack ,,
52 PUCCIONI Dario Sangemini – Trevigiani – MG.Kvis ,,
53 CIUCCARELLI Riccardo Sangemini – Trevigiani – MG.Kvis ,,
54 RABOTTINI Matteo Meridiana Kamen Team ,,
55 PLAZA Rubén Israel Cycling Academy ,,
56 LÓPEZ-CÓZAR Juan Antonio Euskadi Basque Country – Murias ,,
57 DOUBLE Paul Team Colpack ,,


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*