ULTIME NEWS
Home > Altri Sport > Mondiali ginnastica artistica 2019: i convocati dell’Italia e le speranze di medaglia
Mondiali ginnastica artistica 2019: i convocati dell’Italia e le speranze di medaglia

Mondiali ginnastica artistica 2019: i convocati dell’Italia e le speranze di medaglia

Sono ormai in procinto di cominciare i Campionati Mondiali di ginnastica artistica 2019: dal 4 al 13 ottobre, la città tedesca di Stoccarda ospiterà l’evento dell’anno per quanto concerne la polvere di magnesio, ancor più importante dal momento che assegnerà tanti pass olimpici per Tokyo 2020.

Proprio la conquista della qualificazione della manifestazione a cinque cerchi deve essere il grande obiettivo dell’Italia, che deve proseguire nel suo percorso di crescita mostrato negli ultimi mesi, specie con gli atleti più giovani.

In campo maschile, la squadra dovrà ottenere il pass per il Sol Levante dopo quello incredibilmente mancato a Rio 2016. Bisognerà essere tra le prime nove nazionali nel turno di qualificazione, escludendo le diverse squadre che già hanno in tasca la partecipazione olimpica: un risultato alla portata che, se dovesse mancare, costituirebbe un nuovo fallimento.

Per quanto concerne i singoli, il nome più altisonante è quello di Marco Lodadio, già bronzo lo scorso anno agli anelli. Nel corso della stagione, i suoi miglioramenti sono stati notevoli, come dimostrano l’argento agli Europei e l’oro agli European Games. Ora occorrerà un nuovo passo in avanti per poter lottare con i grandi. Si punterà, invece, alla finale all-round per Niccolò Mozzato e Ludovico Edalli.

Più solido il gruppo femminile che ruota attorno al dt Casella. In questo caso il pass per il Giappone è un must perché le ragazze possono spingersi assai più in alto. Si punta in particolar modo sulla classe 2003 che negli ultimi tempi ha tanto stupito nelle categorie giovanile, a partire dalla giovanissima capitana, la sedicenne Giorgia Vill, che punta ad un ottimo piazzamento nel concorso generalea. E poi Asia D’Amato, Alice D’Amato sono valide all-arounder, Elisa Iorio si cimenterà su tre attrezzi e Desiree Carofiglio al corpo libero. Aspirare alle medaglie è sempre difficilissimo, ma perché smettere di sognare?

I convocati dell’Italia per Stoccarda 2019.

Uomini: Marco Lodadio, Nicola Bartolini, Carlo Macchini, Ludovico Edalli, Nicolò Mozzato. Riserva: Andrea Russo

Donne: Desiree Carofiglio, Alice D’Amato, Asia D’Amato, Elisa Iorio, Martina Maggio, Giorgia Villa

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*