ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Gran Piemonte 2019, Bernal in trionfo ad Oropa
Gran Piemonte 2019, Bernal in trionfo ad Oropa

Gran Piemonte 2019, Bernal in trionfo ad Oropa

Il favorito numero uno rispetta i pronostici: Egan Bernal trionfa ad Oropa e si aggiudica il Gran Piemonte 2019. Poderoso l’attacco nel finale del colombiano del Team Ineos, che arriva a braccia alzate sulle sue strade e centra la prima vittoria sul suolo italiano.

Cambia radicalmente lo scenario altimetrico per la gara che precede l’ultima Monumento della stagione, il Lombardia: non più corsa per velocisti, bensì per scalatori, con il duro arrivo in cima al Santuario Di Oropa, laddove Marco Pantani firmò una delle sue più belle imprese.

È chiaro che tutte le attenzioni sono concentrate sul finale di gara, ma prima di arrivare a ciò, v’è da segnalare la fuga composta da Stephane Rossetto (Cofidis), Carlos Barbero (Movistar), Elie Gesbert (Arkéa-Samsic), Francesco Romano (Bardiani-CSF), Mattia Bais (Androni-Sidermec) e Enrico Battaglin (Katusha-Alpecin), i quali vanno in avanscoperta pochi chilometri dopo il via e si arrendono al ritorno del gruppo ai meno venti chilometri alla conclusione.

È il Team Ineos il punto di riferimento in corsa e si presenta in massa in testa al gruppo ai piedi dell’ascesa finale, 12 km al 6.5% di pendenza media. Mathias Frank (Ag2R La Mondiale) primo a saggiare il terreno, ma è Diego Rosa a chiudere quasi all’istante, prima di lasciare spazio al compagno Ivan Sosa, il cui affondo crea un’evidente selezione. Tutto è propedeutico all’attacco finale di Egan Bernal, il più atteso, il quale puntualmente non tradisce.

Il talento colombiano parte ai meno duemila metri e non ce n’è per nessuno: è trionfale l’arrivo ad Oropa, davanti al pubblico che lo conosce e che lo ama e nel luogo in cui ha vissuto durante gli anni in Androni prima della consacrazione alla Sky. A concludere la festa Ineos ci pensa Sosa, secondo classificato a pochi secondi dal vincitore. Terzo posto per Nans Peters (Ag2R La Mondiale), seguito da Emmanuel Buchmann (Bora Hansgrohe).

Davide Villella (Astana) settimo e Giovanni Visconti (Neri – Selle Italia) ottavo sono i due italiani in top ten. Con il Gran Piemonte si conclude anche la Ciclismo Cup 2019 e ad aggiudicarsela, per il secondo anno consecutivo, è la Androni Giocattoli – Sidermec.

Ordine d’arrivo:

1 BERNAL Egan Team INEOS 200 125 4:24:16
2 SOSA Iván Ramiro Team INEOS 150 85 0:06
3 PETERS Nans AG2R La Mondiale 125 60 0:08
4 BUCHMANN Emanuel BORA – hansgrohe 100 50 0:10
5 MARTIN Dan UAE-Team Emirates 85 45 0:11
6 FRANK Mathias AG2R La Mondiale 70 40 0:40
7 VILLELLA Davide Astana Pro Team 60 35 0:46
8 VISCONTI Giovanni Neri Sottoli – Selle Italia – KTM 50 30 0:47
9 CHAMPOUSSIN Clément AG2R La Mondiale 40 26 ,,
10 VERONA Carlos Movistar Team 35 22 0:49

Loading...

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*