ULTIME NEWS
Home > Mondiali di Calcio Brasile 2014 > Mondiali 2014: Pepito Rossi deve convincere Prandelli per la convocazione
Mondiali 2014: Pepito Rossi deve convincere Prandelli per la convocazione

Mondiali 2014: Pepito Rossi deve convincere Prandelli per la convocazione

Il ragazzo del New Jersey dal nome Giuseppe Rossi, soprannominato altresì Pepito, ha solo una manciata di minuti di campionato di serie A per convincere il commissario tecnico della nazionale italiana Cesare Prandelli a concedergli il biglietto per viaggiare in aereo oltre oceano in direzione Brasile.

Si tratta di un calciatore che è in grado sempre di rialzarsi ogni volta dopo una serie di terribili infortuni, e che non ha paura di ritornare come un tempo, anzi, più forte di prima. La sua determinazione è invidiabile, ma forse questo non basta, viste le dichiarazioni di Cesare Prandelli.

Ciò che ha detto il commissario tecnico, infatti, ha preoccupato non poco i fautori della convocazione di Giuseppe Rossi ai Mondiali 2014 del Brasile, evento che comincerà il 12 di giugno con la sfida inaugurale tra Brasile e una squadra del Vecchio Continente, la Croazia, alla nota Arena di San Paolo, mentre inizierà per gli italiani il 14 di giugno con il match tra Italia e Inghilterra.

Purtroppo, Prandelli non ha torto: avrebbe desiderato vedere all’opera il giocatore in più di due o tre occasioni come purtroppo succederà, ma almeno quattro o cinque, in modo tale da fugare tutti i suoi dubbi in merito alla riabilitazione del campione.

Pertanto, ciò che ha detto Cesare può sembrare come una bocciatura: a questo punto, tutto è nelle mani di Giuseppe Rossi e della sua determinazione, ciò che più conta, perché può fare davvero qualcosa di strabiliante per far cambiare idea al commissario tecnico. Pepito Rossi deve convincere Prandelli per la convocazione.

Encomiabile è il suo comportamento, dal momento che digerire una doppia rottura del legamento crociato dello stesso ginocchio è qualcosa di difficile, e per superare il periodaccio il giocatore ha dovuto far fondo a tutta la sua forza di volontà e la sua disposizione al sacrificio.


About Fabio Porpora

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*