ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Pozzovivo torna in gruppo, firmato contratto con il Team NTT
Pozzovivo torna in gruppo, firmato contratto con il Team NTT
Foto Fabio Ferrari - LaPresse 25/05/2018 Venaria Reale-Bardonecchia (Italia) Sport Ciclismo Giro d'Italia 2018 - edizione 101- tappa 19 VENARIA REALE - BARDONECCHIA Nella foto: durante la gara POZZOVIVO Domenico (ITA) (BAHRAIN - MERIDA) Photo Fabio Ferrari - LaPresse May 25, 2018 Venaria Reale-Bardonecchia (Italy) Sport Cycling Giro d'Italia 2018 - 101th edition - stage 19 VENARIA REALE - BARDONECCHIA In the pic:durig the race POZZOVIVO Domenico (ITA) (BAHRAIN - MERIDA)

Pozzovivo torna in gruppo, firmato contratto con il Team NTT

È stato finora tra gli esclusi eccellenti dell’ultima campagna acquisti, ma ora, finalmente, Domenico Pozzovivo può festeggiare: nella prossima stagione vestirà la maglia del Team NTT, restando così nel circuito WorldTour.

Non confermato dalla Bahrain Merida anglicizzata grazie all’ingresso di McLaren, il piccolo scalatore lucano non ha neppure seguito Vincenzo Nibali nella sua ultima avventura alla Trek – Segafredo. Sembrava doversi così chiudere una carriera costellata di soddisfazioni tante quante le sfortune, ma non doveva finire così, con quel terribile incidente rimediato in allenamento lo scorso mese di agosto, che gli aveva procurato una tripla frattura al braccio sinistro, fratture di tibia e perone della gamba sinistra.

La voglia di non arrendersi non gli è mai mancata e così, dopo essere finito sotto i ferri per ridurre quei traumi subiti, ecco la fisioterapia per consentirgli di salire al più presto in bici, alla ricerca dell’ultimo contratto della sua carriera, a 37 anni compiuti.

Come splendido regalo per il nuovo anno, questo contratto è arrivato dal Team NTT, nuova denominazione della Dimension Data: sarà proprio la squadra sudafricana la nuova casa del corridore azzurro, che potrà così sognare di prendere parte per l’ennesima volta al Giro d’Italia.

In squadra, Pozzovivo troverà tanti connazionali, a cominciare dai già presenti Giacomo Nizzolo ed Enrico Gasparotto (sebbene quest’ultimo abbia di recente acquisito la cittadinanza svizzera, che gli permetterà di vestir anche la divisa rossocrociata ad Olimpiadi e Mondiali). In più, ecco i due professionisti Matteo Sobrero e Samuele Battistella, neocampione mondiale under 23 ed ora pronto al salto nel professionismo.

In una squadra senza veri e propri leader per le corse a tappe, Pozzovivo può anche sognare di vestire lui i panni di capitani quando chiamato in causa, cercando di riscattarsi da quella sfortuna che la vita più volte gli ha riservato, ma che non l’ha di certo abbattuto.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*