ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Androni-Sidermec, grande successo al debutto al Tachira
Androni-Sidermec, grande successo al debutto al Tachira
Gianni Savio (Androni-Sidermec). Foto: Bettini

Androni-Sidermec, grande successo al debutto al Tachira

Advertisement

Il WorldTour aprirà i battenti domani con la nuova edizione del Tour Down Under, ma la stagione 2020 del ciclismo su strada ha preso il via già da qualche giorno in Sudamerica con la tradizionale Vuelta al Tachira.

In un cast ricco di esponenti del mondo locale, c’era anche l’italiana Androni Giocattoli – Sidermec, che, come ogni anno, si presenta da queste parti per esigenze di sponsor e fa subito incetta di successi. Ciò accade puntualmente anche quest’anno, dal momento che, su otto tappe disputate, ben cinque vanno agli uomini diretti dal team manager Gianni Savio, a cui si aggiungono tre secondi posti nelle altre frazioni ed un terzo nella classifica generale.

Ad alzare le braccia al cielo sono stati Luca Pacioni nella prima tappa a San Cristobal, Jhonatan Restrepo a Rubio e Borota e Kevin Rivera a Palmira nella cronometro e al Cristo Rey in salita nella tappa regina della corsa. A piazzarsi nella top tre di giornata sono stati gli stessi Pacioni ad Abejalis, Restrepo nella giornata di chiusura a San Cristobal e Rivera a La Grita. Quest’ultimo è anche giunto terzo nella graduatoria conclusiva alle spalle dei corridori di casa  venezuelani Campos (primo) e Ruiz.

Vien da sé che può essere ben soddisfatto il general manager torinese, che si complimenta con i suoi perché sono stati capaci di portare a casa risultati “anche superiori alle attese”. Li ringrazia uno ad uno, di conseguenza, perché hanno dimostrato “un segno evidente di professionalità, per aver eseguito accurati allenamenti nel periodo invernale”.

Ora si avvicina la seconda corsa dell’anno, la Vuelta a San Juan che si disputerà in Argentina, dove il campo partenti sarà di un altro spessore, poi sarà la volta dell’Europa.

About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*