ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Vuelta a San Juan 2020,colpo di Stybar
Vuelta a San Juan 2020,colpo di Stybar

Vuelta a San Juan 2020,colpo di Stybar

Non c’è volata nella penultima tappa della Vuelta a San Juan 2020: con uno splendido colpo da finisseur, ad anticipare tutti i velocisti ci pensa Zdenek Stybar (Deceuninck – Quick Step), mentre la maglia di leader resta sulle spalle del compagno di squadra Remco Evenepoel.

Doveva essere tutto pronto per un nuovo sprint, il quarto di questa breve corsa argentina. Invece a guastare la festa agli uomini veloci ci pensa Stybar, che dopo un non esaltante 2019 trova la forza di reagire immediatamente piazzando un colpo vincente già all’esordio stagionale.

A cinquecento metri alla conclusione, scatta e coglie tutti di sorpresa: nessuno riesce più a riprenderlo, per cui per lui è vittoria con una manciata di metri davanti a Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates) e a Rudy Barbier (Israel Start Up Nation).

Quarto e quinto posto per due italiani, Manuel Belletti (Androni Sidermec) e Daniel Oss (Bora Hansgrohe).

Prima dell’epilogo, da segnalare la fuga con protagonisti Cristoff Jurado (Nazionale di Panama), Jokin Aranburu (Fundacion Orbea) e Veljko Stojnic (Vini Zabù KTM), Mirco Maestri (Bardiani CSF Faizanè), Andrea Di Renzo (Vini Zabù KTM), Laureano Rosas (Transporte Puertas de Cuyo) e Augustin Fraysse (Nazionale Argentina).

Invariata la classifica generale, con Evenepoel che, a una giornata dalla fine (tutta pianeggiante) conserva 33″ di vantaggio sull’italiano Filippo Ganna.

ORDINE D’ARRIVO

1) Zdeněk Štybar (Deceuninck Quick Step) 174,5 km in 3h56’51” a 44,205 km/h

2) Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates) st.

3) Rudy Barbier (Israel Start Up Nation) st.

4) Manuel Belletti (Androni Sideremec) st.

5) Daniel Oss (Bora Hansgrohe) st.

6) Peter Sagan (Bora Hansgrohe) st.

7) Alvaro Hodeg (Deceuninck Quick Step) st.

8) Nicolas Naranjo (Avenida De Fatima) st.

9) Nelson Soto (Nazionale Colombiana) st.

10) Colin Joyce (Rally Cycling) st.

CLASSIFICA GENERALE

1) Remco Evenepoel (Deceuninck Quick Step) 20h15’56”

2) Filippo Ganna (Nazionale Italiana) a 33″

3) Oscar Miguel Sevilla Rivera (Team Medellin) a 1’01”

4) Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 1’21”

5) Miguel Eduardo Florez Lopez (Androni Giocattoli – Sidermec) a 2’11”

6) Nelson Oliveira (Movistar Team) a 2’27”

7) Guillaume Martin (Team Cofidis) a 2’28”

8) Cesar Nicolas Paredes Avellaneda (Team Medellin) a 2’36” 

9) Gavin Mannion (Rally Cycling) a 2’53”

10) Juan Pablo Dotti (SEP de San Juan) a 3’05”


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*