ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Ciclismo, ipotesi nuovo calendario: Tour ad agosto, Vuelta a novembre
Ciclismo, ipotesi nuovo calendario: Tour ad agosto, Vuelta a novembre

Ciclismo, ipotesi nuovo calendario: Tour ad agosto, Vuelta a novembre

Negli ambienti del ciclismo su pista si continua a discutere di nuovo calendario se e quando le condizioni lo permetteranno.

Al momento la ripresa l’attività agonistica è prevista per il 1 luglio, ma è quasi certo che l’Unione Ciclistica Internazionale opterà per un nuovo rinvio, alla luce del fatto che l’emergenza dovuta alla pandemia di coronavirus è tutt’altro che superata.

È chiaro che il Tour de France resta l’anello più importante da collocare e, per garantirne il regolare svolgimento, preferibilmente col pubblico a bordo strada, gli organizzatori stanno pensando di spostare l’appuntamento da fine giugno a metà agosto, andando in tal modo ad occupare il posto che spetterebbe alla Vuelta a Espana.

Proprio la Vuelta, invece, potrebbe essere l’ultimo Grand Tour dell’anno e disputarsi addirittura a novembre, essendo spesso il clima di quel mese dell’anno nella penisola iberica ancora idoneo per permettere la corsa.

Il Giro d’Italia, invece, andrebbe ad ottobre, fermo restando che il recupero è tutt’altro che certo, come ha qualche giorno fa dichiarato – salvo poi correggersi – il Presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco.

Più difficile collocare tutte le altre corse: è notizia delle ultime ore che i campionati nazionali, per esempio, sono rinviati a data da destinarsi, ma è chiaro che è molto difficile trovare una nuova data, dal momento che il calendario dell’ultima parte di stagione si presenterà a dir poco affollato.


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*