ULTIME NEWS
Home > Ciclismo > Calendario Uci WorldTour 2020 ufficiale
Calendario Uci WorldTour 2020 ufficiale

Calendario Uci WorldTour 2020 ufficiale

L’Unione Ciclistica Internazionale ha finalmente sciolto le riserve e ha pubblicato, pur con qualche settimana di ritardo, il calendario WorldTour 2020 ufficiale. Fermo restando che le grandi corse della massima categoria potranno disputarsi a partire dal 1 agosto, in tre mesi avremo una grande concentrazione e, come facile prevedere, tanti accavallamenti.

Si parte subito con la Strade Bianche, seguita il weekend successivo dalla prima Classica-Monumento, la Milano-Sanremo, in concomitanza con il Giro di Polonia. Il giorno di ferragosto sarà la volta de Il Lombardia, in contemporanea con il Giro del Delfinato che, posto a metà mese, costituirà il grande antipasto del Tour de France, in programma dal 29 agosto al 20 settembre.

Di fatto sarà l’appuntamento centrale di tutta la stagione e nell’arco delle tre settimane della Grande Boucle le uniche concomitanze saranno costituite dalla Tirreno-Adriatico (7-14 settembre) e dalle due prove canadesi (11-13).

Neanche il tempo di terminare il Tour che partono i Campionati Mondiali di Aigle-Martigny, con la cronometro individuale prevista per mercoledì 23 e la prova in linea, quella regina, per domenica 27. A concludere il mese, la Freccia Vallone.

Ottobre, invece, sarà un mese di caos. Ci sarà il Giro d’Italia nelle date 3-25 ottobre, ma in contemporanea ecco previste le altre tre monumento di primavera, vale a dire Liegi-Bastogne-Liegi, Giro delle Fiandre e Parigi-Roubaix, oltre ad altre corse non marginali come Classica di Amburgo, Amstel Gold Race, Gand-Wevelgem e De Panne.

La data dell’Inferno del Nord è assai indicativa: sarà il giorno in cui terminerà la Corsa Rosa e ci sarà anche il primo weekend della Vuelta a Espana, le cui date sono 20 ottobre – 8 novembre. Spostato a novembre il Tour of Guangxi.

Insomma, ammesso che la stagione effettivamente riparta, il Tour sembra uscirne rafforzato da questa posizione, mentre a pagare le conseguenze sembra essere ancora una volta il Giro. Ma in questo contesto, di alternative non se ne presentavano molte.

Ecco il calendario completo:

GIA’ DISPUTATE
21-26 gennaio – Santos Tour Down Under AUS
2 febbraio – Cadel Evans Great Ocean Road Race AUS
23-29 febbraio – UAE Tour – UAE
29 febbraio – Omloop Het Nieuwsblad Elite – BEL
8-15 marzo – Paris-Nice    FRA

DA DISPUTARE
1 agosto – Strade Bianche – ITA
8 agosto – Milano-Sanremo – ITA
5-9 agosto – Tour de Pologne – POL
15 agosto – Il Lombardia – ITA
12-16 agosto – Critérium du Dauphiné    – FRA
25 agosto – Bretagne Classic – Ouest-France – FRA
11 settembre – Grand Prix Cycliste de Québec – CAN
13 settembre – Grand Prix Cycliste de Montréal – CAN
7-14 set-embre – Tirreno-Adriatico – ITA
29.8-20 settembre – Tour de France – FRA
30 settembre – La Flèche Wallonne -BEL
29 sett-3 ottobre – BinckBank Tour
3 ottobre  – EuroEyes Cyclassics Hamburg – GER
3 ottobre – Giro d’Italia – ITA
4 ottobre – Liège-Bastogne-Liège – BEL
10 ottobre – Amstel Gold Race – NED
11 ottobre – Gent-Wevelgem in Flanders Fields – BEL
18 ottobre Ronde van Vlaanderen – Tour des Flandres – BEL
20 ott-8 novembre – La Vuelta ciclista a España – ESP
21 ottobre – AG Driedaagse Brugge-De Panne – BEL
25 ottobre – Paris-Roubaix – FRA
5-10 novembre Gree-Tour of Guangxi – CHN


About Andrea Fragasso

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*